Scuola Croce Rossa Lazio certificata ISO 9001

Scuola Croce Rossa Lazio certificata ISO 9001 Comunicato stampa Certificazione di qualità per la Scuola Regionale della Croce Rossa del Lazio Roma, 28 agosto 2007 - Obiettivo qualità raggiunto per la Scuola Regionale della Croce Rossa Italiana del Lazio, che ha ricevuto da DNV (Det Norske Veritas) - ente internazionale leader nel settore - la certificazione ISO 9001:2000.

28/ago/2007 14.49.00 M&CM Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

Comunicato stampa

 

Certificazione di qualità per la Scuola Regionale

                                                        della Croce Rossa del Lazio

 

 

 

Roma, 28 agosto 2007 - Obiettivo qualità raggiunto per la Scuola Regionale della Croce Rossa Italiana del Lazio, che ha ricevuto da DNV (Det Norske Veritas) - ente internazionale leader nel settore - la certificazione ISO 9001:2000. Un traguardo molto significativo alla luce dell’importanza sociale dell’attività svolta dalla Scuola. In particolare, la certificazione del sistema di gestione qualità è relativa alle attività di “progettazione ed erogazione di corsi di formazione professionale e per l'Educazione Continua in Medicina (ECM)”.

 

Nel settore sanitario e socio-assistenziale, la formazione e l’aggiornamento professionale degli operatori sono sempre più determinanti per la qualità del servizio e la soddisfazione degli utenti. Il riconoscimento, attraverso la certificazione di un ente di terza parte, che una struttura come la Scuola Regionale C.R.I. Lazio opera secondo criteri di qualità conformi a standard di gestione internazionali rappresenta, quindi, un risultato con una rilevanza anche di carattere sociale, oltre a sottolineare l’eccellenza della struttura stessa e a valorizzarne l’impegno nei confronti degli utenti.

 

“Accanto a queste motivazioni più generali, alla base della scelta di ottenere la certificazione c’era anche il fatto che questa, per gli istituti di formazione, è diventata un requisito basilare per l’accreditamento presso la Regione Lazio costituendo quindi, un passo fondamentale per sviluppare ulterioremente l’attività della nostra Scuola. Tuttavia, la Scuola Regionale C.R.I. Lazio ha vissuto la progettazione e la redazione della documentazione del sistema qualità (analisi dei processi, individuazione dei margini di miglioramento e delle azioni correttive, stesura delle procedure organizzative e del manuale della qualità, definizione della modulistica standard, ecc.) anche come un’occasione per perfezionare l’organizzazione e ottimizzarne il funzionamento. L’ottenimento della certificazione, che ha impegnato e coinvolto tutto il personale docente e non della Scuola, ha infatti arricchito e rafforzato la trasformazione e l’evoluzione delle vecchie Scuole CRI di Roma per Infermieri ed Assistenti Sanitari in un centro di formazione in grado di offrire una sempre più ampia offerta formativa”,  ha dichiarato Fabio Carlucci, Responsabile della Scuola Regionale C.R.I. Lazio.

 

Oggi, l’offerta formativa della Scuola propone corsi rivolti sia al personale interno e ai volontari della Croce Rossa (corsi di riqualificazione e aggiornamento) sia a diverse tipologie di utenti esterni come, ad esempio, gli addetti al primo soccorso all’interno di aziende o enti pubblici, o i cittadini che partecipano ai corsi per operatore socio-sanitario. Vi sono poi i corsi di formazione indirizzati ad operatori sanitari nell’ambito del programma di Educazione Continua in Medicina e, per il futuro, sono allo studio master e corsi in tema di radioprotezione.

  

La norma

Lo standard ISO 9001:2000 specifica i requisiti che un sistema di gestione per la qualità deve possedere, a dimostrazione della capacità di un’organizzazione di fornire prodotti e servizi conformi ai requisiti richiesti dai clienti e alle prescrizioni regolamentari applicabili. L'"Approccio per processi alla gestione per la qualità" che è alla base della norma consiste nella capacità di gestire le attività di una determinata organizzazione attraverso l'identificazione e il controllo dei relativi processi e interazioni in modo sistematico ed organico.

 

SCUOLA REGIONALE CRI LAZIO

Nell’ambito del Comitato Regionale Lazio della Croce Rossa Italiana, è attiva la Scuola Regionale CRI Lazio. Prima di confluire nel Comitato Regionale, la Scuola operava con la denominazione di Scuola per Assistenti Sanitari (Scuola AA.SS.) della Croce Rossa Italiana di Roma, a sua volta già Scuola per Assistenti Sanitarie Visitatrici (A.S.V.), specializzata in Medicina, Igiene Pubblica ed Assistenza Sociale, che è stata la prima Scuola italiana istituita dalla CRI nel 1919 per la formazione di tale figura professionale.

Nella Scuola AA.SS. erano già confluite nel 2001, altre due importanti Scuole della CRI impegnate nella formazione infermieristica di base, post base ed universitaria: la Scuola “Anna Platter”, istituita nel 1924 e la Scuola “E. e V. Agnelli”, istituita nel 1936 a Torino e successivamente trasferita a Roma nel 1943. Entrambe hanno concluso la loro attività formativa nel 1998 dopo aver rilasciato circa 10.000 diplomi di Stato che evidenziano l’influenza esercitata dalla CRI per tutto il XX secolo sulla formazione professionale dell’infermiere. Con il trasferimento della formazione degli infermieri e degli assistenti sanitari alle Università, le scelte politiche e amministrativo-gestionali della CRI hanno definito un diverso ruolo delle tre Scuole e nel 2001 è stata decisa la loro fusione.

Attualmente la Scuola Regionale Lazio della Croce Rossa Italiana, situata con unica sede nell’ambito del comprensorio di via Bernardino Ramazzini 31, occupa l’ala nord dell’edificio ex Scuola “E. e V. Agnelli” e dispone di 2 aule attrezzate, 1 laboratorio di informatica, 1 aula per le esercitazioni didattiche, 1 biblioteca, 1 sala riunioni, 1 sala docenti. Inoltre, per percorsi con più ampia partecipazione la Scuola ha la disponibilità della Sala Solferino, sita nel comprensorio della Croce Rossa Italiana di via Ramazzini. La Scuola Regionale Lazio della Croce Rossa Italiana persegue la finalità di realizzare attività formative nel campo del Primo Soccorso Aziendale e dell’emergenza sanitaria, nel campo della Formazione-Aggiornamento del personale dipendente dell’Ente e, in collaborazione con gli organi istituzionalmente preposti, nel campo Socio Sanitario (corsi per Operatore Socio Sanitario, eventi formativi accreditati nel programma di Educazione Continua in Medicina).

La Segreteria è aperta dalle ore 9,00 alle ore 14,00- Telefono : 06 65740500 - 06 65746844 -Fax 06 65740510

 

DNV (Det Norske Veritas) è una fondazione internazionale indipendente con sede a Oslo. Dal 1864 opera per la “salvaguardia della vita, della proprietà e dell’ambiente”, mettendo a disposizione dei clienti la propria esperienza e le proprie competenze nella gestione dei rischi nei più diversi settori di attività. Presente in 100 Paesi con 300 sedi e 7000 dipendenti, DNV è uno dei principali organismi di certificazione a livello mondiale: con oltre 65.000 certificazioni e un fatturato che nel 2006 è stato pari a 912 milioni di Euro.DNV opera in Italia dal 1962 ed è presente su tutto il territorio nazionale con 10 sedi operative e oltre 200 dipendenti. DNV è leader nel mercato italiano della certificazione con oltre 16.000 imprese certificate: è al primo posto nella certificazione sia dei Sistemi di Gestione Qualità (ISO 9000) con un market share del 17% sia dei Sistemi di Gestione Ambientale (ISO 14000) con il 27% del mercato. I ricavi totali nel 2006 hanno raggiunto i 40 milioni di euro, di cui il 3,7%, è stato investito nella formazione delle risorse umane.

Per maggiori informazioni: www.dnv.it

 

Contatti DNV:

Camilla Campora - Det Norske Veritas - Tel. 039 68 999 05 - E-mail: camilla.campora@dnv.com        

Federica Beretta - M&CM S.r.l. - Tel. 02 68821619 - E-mail: f.beretta@mecm.it     

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl