Last minute Salento

22/apr/2017 10:27:26 Marianna Cino Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Che si stia cercando una meta per Pasqua e Pasquetta all’ultimo momento o che si stia cercando una meta per questa estate, il consiglio èdi visionare le offerte che il Salento mette a disposizione. In particolare in merito a Campomarino di Maruggio con le ville per vacanze, ville e appartamenti che mettono solo l’imbarazzo della scelta.

Certo per questo ponte di Pasqua, potrebbe essere ormai troppo tardi ma sopratutto in questo posto, la speranza è l’ultima a morire. Questo perché le strutture ricettive sono davvero tante,tutte con la possibilità di rispondere ad esigenze diverse. Che si trovino essere in prossimità del mare o nell’entroterra.

Il segreto sta nel contattare professionisti locali che possono fra l’altro, anche dare i consigli più importanti a chi vuol soggiornare senza perdersi nulla, a chi ha desideri o esigenze specifiche. Insomma a tutti coloro che vogliono divertirsi o rilassarci, a chi in queste terre non c’è mai stato ma anche a chi c’è stato e vuole provare nuove emozioni, nuove sensazioni.

In sostanza Campomarino di Maruggio è una meta fantastica, denominata anche mare dai sette colori, non a caso inserita nella Guida Blu di Legambiente, dal 2011. in alcune zone del Salento, si alternano tratti di costa come quello che si può trovare qui, un tratto di costa, dove si alternano tipiche cale sabbiose a tratti di roccia bassa, ideali per la pesca.

Nello specifico la spiaggia che delimita Campomarino di Maruggio a nord, in prossimità di Torre Ovo, è perfetta per gli amanti dello snorkeling, in quanto i fondali sabbiosi presentano vaste ricchezze di prateria fossile, in questa zona muniti di maschera e pinne è possibile osservare un insieme di monoliti, per lo più in posizione eretta, risultato della roccia sedimentaria che resiste incredibilmente all'erosione.

Anche in superficie, il tratto costiero in prossimità della Torre, è ricco di tesori risalenti all'età romana. Insomma un vero mondo da scoprire, non solo per gli amanti della storia ma anche per quelli della fotografia. Il mare cristallino risulta perfetto per gli amanti delle lunghe nuotate e degli sport acquatici come windsurf, barca a vela e immersioni subacquee.

Campomarino di Maruggio si trova immerso nelle vaste e celeberrime coltivazioni di uliveti, tipiche del Salento come è tipica la macchia mediterranea ricca di timo, rosmarino, ginepro, delimitato da dune alte fino a 12 metri, che hanno dato vita al Parco delle Dune di Campomarino di Maruggio.

Un vero e proprio tesoro il Salento, un luogo magico di cui tutti i pugliesi sono fieri e che mostrano in ogni modo possibile ed immaginabile a coloro che vorranno addentrarsi nel loro territorio. Non è un caso infatti, se il calendario degli eventi, feste, sagre e concerti è ricco, da marzo fino ad ottobre i salentini sfruttano al meglio il bel tempo per portare ai turisti la loro storia e le loro tradizioni in ogni modo possibile.

 

Con l’inebriarsi del gusto, grazie alla loro arte culinarie senza dimenticare la tradizione enogastronomica, fino alla musica, con la famosa taranta e il culto dei santi locali, facente parte piena delle tradizioni. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl