Magazzino e stoccaggio: focus sulle scaffalature in acciaio

31/ago/2017 17:25:24 switchup Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 6 mesi fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Le scaffalature in acciaio sono senza dubbio un elemento imprescindibile per ogni magazzino, dal più piccolo retrobottega del mini negozio fino agli enormi capannoni industriali. Grazie allo straordinario mix di semplicità, robustezza e affidabilità, la scaffalatura in acciaio rappresenta quindi la soluzione ideale per lo stoccaggio delle merci sia in ambito industriale che commerciale. Le proprietà dell’acciaio e l’elevata qualità costruttiva assicurano infatti una longevità senza paragoni e una straordinaria resistenza alle sollecitazioni, anche in condizioni d’utilizzo difficili.

 

Scaffalature in acciaio: l’anima di ogni magazzino

Nel realizzare un magazzino efficiente e moderno non si può fare a meno di una scaffalatura metallica in grado di ospitare ogni tipologia di oggetto e materiale senza problemi. Gli scaffali in acciaio rappresentano infatti la soluzione ideale per la conservazione di ogni tipo di merce in pallet, in scatole, in contenitori metallici o in qualsiasi altra tipologia.

 

Le tipologie più utilizzate

 

All’interno dei grandi magazzini, le soluzioni più usate per lo stoccaggio delle merci sono le scaffalature portapallet e le scaffalature drive-in, dato che vengono appositamente realizzate per ottimizzare al massimo lo spazio a disposizione, garantendo in più un facilissimo accesso ai mezzi di trasporto. Tra le soluzioni più stravaganti si distinguono invece le scaffalature in acciaio con basi mobili, che cancellano la necessità di avere un corridoio per ogni fila di scaffali. Da segnalare anche la disponibilità delle nuove scaffalature modulari, che permettono un’installazione più facile e veloce dei vari ripiani e la loro futura espansione a costi ridotti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl