LA "VOCE ROSA" CHE SI E' FATTA STRADA DA SE'

09/nov/2007 14.10.00 PRS INTERNATIONAL Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

LA “VOCE ROSA” CHE SI È FATTA STRADA DA SÉ

Il suono delle parole degli spot più noti in Italia èquello di Annalisa Corni,l’imprenditrice che del suo DreamStudio ha fatto una realtà di successo

 

BOLOGNA− Intraprendente, tenace, entusiasta della vita, innamorata della suaprofessione: questo il profilo di Annalisa Corni,la speaker bolognese che ha prestato lapropria voce alle pubblicità radiotelevisive più popolari del Paese eche ha avviato e consolidato una storiavincente di imprenditoria al femminile. L’importanza dellavoro “rosa” nell’economia e dell’apporto al PIL dellacosiddetta “womeneconomics” è oggi un dato di fatto a livellomondiale. A causa però del grave ritardo che si evidenzia in Italia, rispettoal resto d’Europa, nella valorizzazione della donna in quanto risorsa siain termini di servizi che di strumenti normativi, oggi la donna italiana perraggiungere l’affermazione economica e sociale deve combattere con le  solearmi delle proprie capacità. E così ha fatto Annalisa Corni, vincendo la sfida. Fondatricenel 1995 di DreamStudio, il centro di produzione servizi audio per spot, jingles, e cori discografici, Annalisa è una donna dotatadi grande forza di volontà, di tutta la forza necessaria per costruire dalnulla la sua carriera e per allacciare numerosepartnership di livello internazionale. Comet, Mc Donald’sSvizzera, Benetton Bellinzona, Conad, Despar, Krea, Coop, Poltronesofà e CesareRagazzi Company sono soltanto alcuni tra i nomi delle grandi aziende chel’hanno scelta direttamente o tramite le loro agenzie per le produzioniaudio pubblicitarie. Per non parlare dell’ambito radiofonico, nel quale Annalisasi è affermata con importanti collaborazioni con Radio Lattemiele, Gammaradio, RadioMargherita, Radio Cuore e One&One Network. Considerata la stagnazione nelquale versa il mercato pubblicitario negli ultimi anni, che ha comportato lachiusura di molte imprese di piccole dimensioni nel settore, DreamStudio ha compiuto un autentico miracolo: non solo ha mantenuto la prestigiosa posizioneacquisita negli anni, ma ha addirittura chiusoil 2006 con un bilancio in continuacrescita rispetto all’ultimo triennio.Il merito di questo successo è dell’ideatrice che ha saputo fornire ai propriclienti servizi immancabilmente di altaqualità, frutto di una professionalitàmaturata con l’esperienza pluridecennale nel settore. Sin dabambina Annalisa ha seguito corsi di recitazione, dizione, danza e canto coninsegnanti come Alda Scaglioni (già maestra di Gianni Morandi e Gloria Guida),Teo Ciavarella e Geden Capellari (maestri di jazz) e Tania Bellanca, per poimaturare un numero sempre crescente di competenze in tanti anni di lavoro inradio e in sala registrazione. Tra le altre esperienze di primo piano, spicca lasua partecipazione a numerosi cori tra i quali quello di Lucio Dalla nell’album“Cambio”, di Neffa, dei Ratz, di Gaetano Pellino dei Fandango e diVincenzo Incenzo, autore di canzoni per Renato Zero e Michele Zarillo. Inquesto modo Annalisa Corniha capito “come diventare il cuore e la mente degli spot”:DreamStudio infatti offre anche servizi di ideazione e produzionepubblicitaria. Dopo tanti traguardi raggiunti, l’instancabile Annalisa hain cantiere altri nuovi obiettivi da centrare: «Intendo espandere ulteriormente DreamStudio. Oltre ai servizi di spot,jingles, station break, song, shout, messaggi per le segreterie telefoniche chegià offriamo, intendiamo affiancare quello di registrazione voci per ivideogiochi che credo si rivelerà molto divertente. Punteremo anchesull’audio per internet e per le attese telefoniche delle centralineaziendali, creando veri e propri spot. Penseremo inoltre a chi vorrebbe seguirele nostre orme, organizzando dei corsi musicali, di dizione e di speakeraggioper insegnare l’arte della parola a 360 gradi. Insomma, DreamStudiogarantirà a chi ama questo mondo di viverlo dall’interno, oltre chesognarlo».

 

 

*************************************************

PRS ConsultingGroup

Via SanFelice, 98

40122Bologna

Tel.051/52.24.40

Fax051/55.38.57

mailto:prs@prs.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl