Atag Italia: la prima volta "da veronese" a Vivi la Casa

Atag Italia: la prima volta "da veronese" a Vivi la Casa Atag Italia: la prima volta "daveronese" a Vivi la Casa L'aziendaleader in Italia nell'ambito delle caldaie a condensazione si presentaalla fiera scaligera con prodotti all'avanguardia della tecnologia dellacondensazione Atag Italia, leader nazionalenell'ambito delle caldaie a condensazione, quest'anno hapartecipato alla manifestazione scaligera per la prima volta "daveronese": di recente infatti Atag Italia ha trasferito la propria sede aPeschiera del Garda (VR), sfruttando l'opportunità per realizzare unacostruzione che sperimenta direttamente tutte le innovazioni tecnologieall'insegna del risparmio energetico firmate Atag.

31/gen/2008 12.10.00 Prima&Goodwill Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Atag Italia: la prima volta “daveronese” a Vivi la Casa

L’aziendaleader in Italia nell’ambito delle caldaie a condensazione si presentaalla fiera scaligera con prodotti all’avanguardia della tecnologia dellacondensazione

 

 

Atag Italia, leader nazionalenell’ambito delle caldaie a condensazione, quest’anno hapartecipato alla manifestazione scaligera per la prima volta “daveronese”: di recente infatti Atag Italia ha trasferito la propria sede aPeschiera del Garda (VR), sfruttando l’opportunità per realizzare unacostruzione che sperimenta direttamente tutte le innovazioni tecnologieall’insegna del risparmio energetico firmate Atag.

“Verona e la sua provinciasono tappe fondamentali e irrinunciabili verso l’Europa settentrionale eorientale, senza contare la centralità di Veneto e Lombardia nel nostroportafoglio clienti”. A parlare è Angelo Tosi, direttore commerciale diAtag Italia, che prosegue illustrando “l’opportunità dellarealizzazione di una nuova sede per applicare tecnologie ai massimi livellidella tecnica e della salvaguardia ambientale”: l’edificio, estesosu una superficie di oltre 2.000 mq, prevede infatti l’installazione di10 kw di pannelli fotovoltaici destinati alla produzione di energia elettrica,abbinati a 40 mq di pannelli solari termici per la produzione d’acquacalda e il riscaldamento.

Per Atag Italia, la nuova sedeinaugura una “nuova era” sempre più orientata alla ricerca di nuovesoluzioni tecnologiche, presentandosi come esempio privilegiato di studio esperimentazione.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl