Ricerca sull' immigrazione rumena in Italia

16/mag/2008 17.16.00 Focus Marketing Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Pubblicata la ricercacondotta da Focus Marketing sull’immigrazione rumena in Italia.

Il sondaggio è stato condotto da Focus Marketing (Istituto di ricerchedi mercato con sede a Napoli)  e da  Metro Media Transilvania (Istituto diricerche di mercato rumeno) su incarico dell’ Agenzia Rumena per leStrategie Governative.

La ricerca si è svolta tra il 20 Marzo e l’11 Aprilescorsi ed ha previsto 1200 interviste in 75 diverse località.

Il report completo sarà disponibile entro breve, ma si puògià evidenziare  che la maggior parte degli italiani ritiene che gli immigratiRom siano quelli che commettono azioni illegali in Italia e preferirebbeevitare contatti con Rumeni o Rom che vivono stabilmente in Italia.

Ma alla domanda che recita  “Le piacerebbe avere amiciRumeni ?” il 46% risponde no mentre la maggioranza si dichiara favorevolea possibili relazioni di amicizia con rumeni.

Diversa storia se parliamo di Rom: in questo caso ben  il75% degli intervistati non vuole avere niente a che fare con loro.

Tre quarti degli intervistati da Focus Marketing ,  infatti, affermache l’ immagine dei Rumeni è stata molto danneggiata delle azioniillegali commesse dai Rom. I rom sono considerati pigri (48%) indisciplinati(52%) rudi e volgari (48%) violenti ed aggressivi  (38%); tale visione negativaè , invece,  molto meno marcata nei confronti dei cittadini Rumeni.  In ognicaso è però molto diffusa l’associazione tra Rom e  Romania, perciòquesto paese si pone in ultima posizione tra le preferenze degli italiani.

La ricerca evidenzia anche che il 34% degli intervistatiritiene che ai Rumeni non dovrebbero avere libero accesso in Italia mentre il36% ritiene di non dover porre limitazioni in merito.

Oltre l’80% degli intervistati afferma di non aver maisubito aggressioni mentre tra quelli che hanno dichiarato di essere stativittima di violenze, il 50% ha identificato i Rom come loro aggressore, ed il24% cittadini rumeni.

Tra i personaggi noti che gli italiani associano allaRomania al primo posto il dittatore Ceausescu e la moglie Elena, seguiti dalgiocatore Adrian Mutu e dalla ginnasta Nadia Comaneci, molto noti sono anche icalciatori Chivu ed Hagi.

www.focusmarketing.it

per info: info@focusmarketing.it

 

 

___________________________________________________


cid:image001.jpg@01C7ADA0.DD776330          ESOMAR_Member

dott.ssa  Angela Luongo

Via Giuseppe Verdi, 18 - 80133 Napoli

Tel. 0815802266 Fax 0814206149

a.luongo@focusmarketing.it

www.focusmarketing.it

 

 

***********************************

Le informazionicontenute in questo messaggio e/o nei suoi allegati sono riservati alla personain indirizzo e sono strettamente confidenziali.

In caso di trasmissioneerrata non è consentito l'utilizzo delle informazioni in essa contenute.

Si richiede, quindi, dicancellare il messaggio e di darne comunicazione a Focus Marketing.

 

The information in this message and/or attachements is intendedsolely for the attention and use of the named addressee and may beconfidential.

If you are not the intended recipient, you are hereby notifiedyou have received this transmittal in error and that any use of it isprohibited.

In such a case please delete this message and kindly notifyFocus Marketing accordingly.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl