Sitonline (gruppo Banzai): continua a crescere in Italia e lancia il suo primo test internazionale: www.sitewith.us

La piattaforma, rivolta a professionisti e PMI che vogliano crearsi e gestire il proprio sito web in piena autonomia, registra in Italia oltre 250.000 visite al mese e in 12 mesi ha triplicato il traffico.

11/giu/2008 14.14.00 Fabrizio Pivari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
SitonlineSitonline, la piattaforma per creare siti professionali, triplica il traffico in pochi mesi e si affaccia sul mercato internazionale

Banzai fa il suo esordio sul mercato internazionale con la versione di test in lingua inglese di Sitonline, che sbarca così in USA, UK, Irlanda, Israele, Sud Africa, Canada, Australia, Nuova Zelanda e India. La piattaforma, rivolta a professionisti e PMI che vogliano crearsi e gestire il proprio sito web in piena autonomia, registra in Italia oltre 250.000 visite al mese e in 12 mesi ha triplicato il traffico. Sitonline conferma così la validità della sua formula: un s! ervizio c ompleto e semplice per essere presenti sul web in modo professionale ma a prezzi contenuti.

Spinta dai risultati italiani, ad aprile Sitonline ha lanciato una nuova sfida aprendosi ai mercati esteri, dove ha riscontrato da subito buoni risultati con oltre il 10% dei visitatori di www.sitewith.us ha attivato un proprio sito di prova. Il 50% dei nuovi clienti internazionali arriva dal mercato statunitense, seguito da Regno Unito e India. La sfida è ancora più rilevante se si pensa che è una delle poche realtà italiane di servizi web che prova ad insediarsi nel mercato internazionale e in particolare in quello statunitense.

L’interesse degli utenti è testimoniato dagli oltre 10.000 siti di prova attivati mensilmente, con un incremento di oltre 10 volte rispetto a soli 12 mesi fa. L’Italia d’altronde è il paese delle partite iva e delle pmi (oltre 3 milioni) per le quali avere un sito internet significa accrescere! la propr ia visibilità e incrementare le opportunità di business.

A testimonianza della diffusa esigenza del mercato ad oggi Sitonline ha acquisito clienti operanti nelle più diverse aree di attività, fra cui emergono: i liberi professionisti, lo sport e tempo libero, il turismo, le agenzie immobiliari, le organizzazioni no profit e onlus, l’abbigliamento, l’artigianato e la ristorazione.

A questi clienti Sitonline mette a disposizione un tool di publishing per amministrare siti completi in maniera dinamica, includendo il servizio di registrazione del dominio e di hosting oltre a servizi a valore aggiunto web based, come intranet e statistiche del sito.

Sitonline si rivolge anche ad un’utenza esperta: per i webmaster e le agenzie web ha ideato servizi avanzati che consentono di aggiornare e modificare i siti della propria clientela ottenendo risultati ancor più professionali, potendo andare ad agire direttamente sull’html e il css dei siti creati.

Andrea Santa! gata, fin o a ottobre 2007 responsabile marketing del portale Virgilio, ha deciso di prendere la guida di Sitonline, convinto della sua utilità per le imprese italiane: “In questo momento sono circa 100.000 le aziende e i professionisti Italiani presenti sul web con un sito attivo contro un potenziale di oltre 3 milioni. Sitonline è uno strumento che può contribuire a colmare questo gap. Si tratta infatti di uno strumento estremamente accessibile, che permette l’abbattimento di barriere tecnologiche, di complessità d'uso ed economiche.” - dichiara Andrea Santagata, “La soddisfazione dei clienti ci premia in Italia e ci porta ad avere delle buone aspettative nei confronti dell’esportazione di questo modello all’estero”.
Da una ricerca effettuata a marzo su un campione di 458 clienti risulta come la facilità del servizio sia il grande punto di forza di Sitonline (l’87% del campione si dichiara infatti particolarmente soddisfatto di questo aspet! to).

Sitonline (www.sitonline.it) è stata fondata nel 2005 e ha lanciato i suoi servizi nel 2006. Il modello di business si basa sulla vendita online di servizi per la creazione in self provisioning di siti web professionali corredati da hosting, dominio e statistiche.

Banzai (www.banzai.it) è un gruppo italiano attivo nel mercato Internet e focalizzato sui settori media, e-commerce e web services. Fondato nel 2006 da Paolo Ainio, uno dei pionieri dell’internet italiana controlla ad oggi oltre 20 società. Con oltre 6 milioni di Utenti Unici si classifica tra i primi player del web italiano, insieme a Telecom Italia, Wind, il Gruppo L’Espresso e Gruppo RCS (dati Nielsen Online di aprile 2008). Banzai punta sulla crescita del web italiano con un progetto integrato che permetta di sviluppare le attività media online in sinergia con le attività di e-commerce e con i servizi web. Tra le soci! età dell’ area advertising vi sono le concessionarie Pixel e Comprabanner. Tra quelle dell’area media il GruppoSMG, Bloo, AlterVista, Save the Date, SoldiOnline, Rgb, Onedegree, Zingarate, Film.tv. Tra le società che si occupano di e-commerce: ePRICE, Sitonline, Efo, Saldiprivati e Gioie. Tra le società di servizi web: Quadrante, Officine della Rete, Melazeta.

Per ulteriori informazioni:
Andrea Santagata - Sitonline Srl

Distribuzione comunicati stampa internet
Maleva srl
www.maleva.it/marketing/
fabrizio.pivari (at) maleva.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl