PAVIMENTI DUROCEM NEL TECHNOGYM VILLAGE

PAVIMENTI DUROCEM NEL TECHNOGYM VILLAGE PAVIMENTI DUROCEM NEL TECHNOGYM VILLAGE Il gruppo Maire Tecnimont affida all'azienda reggiana,leader nella pavimentazione per grandi opere, 39.000 mq. della "città delwellness" di Cesena: una commessa da 1,4 milioni CAVOLA (RE) - Nuova prestigiosa commessa per Durocem SpA, leader nel settore della pavimentazionein cemento per grandi superfici (fatturato2007: 28,5 milioni, + 29%; Ebitda:5,7%, pari a 1,6 milioni).

01/lug/2008 14.30.00 PRS INTERNATIONAL Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PAVIMENTI DUROCEM NEL TECHNOGYM VILLAGE

Il gruppo Maire Tecnimont affida all’azienda reggiana,leader nella pavimentazione per grandi opere, 39.000 mq. della “città delwellness” di Cesena: una commessa da 1,4 milioni

 

CAVOLA (RE) – Nuova prestigiosa commessa per Durocem SpA, leader nel settore della pavimentazionein cemento per grandi superfici (fatturato2007: 28,5 milioni, + 29%; Ebitda:5,7%, pari a 1,6 milioni). Ilgruppo Maire Tecnimont, colosso industriale integrato da 1981milioni di fatturato, è stato incaricato – attraverso Maire Engineering– di costruire la nuova sede Technogym, leadermondiale nel settore attrezzature e servizi per il wellness, e ha chiamato l’aziendareggiana a realizzare oltre 39.000 mq di pavimentazione. Conquesta commessa, del valore di 1,4 milioni di euro, Durocem riconferma il suo ruolo di protagonista nell’ambito dei maggiori progettiarchitettonici italiani per l’industria e il commercio.

 

Il TechnogymVillage, che aprirà i battenti a fine anno, sorge a Gambettola diCesena su unterreno di 13 ettari,al centro di un parco di oltre 10.000 mq. con laghetti, percorsi vita e strutturesportive. L’avveniristica “wellness factory”, firmata dallo studio diarchitettura Antonio Citterio & Partners, comprende un’area produttivadi circa 40.000 mq. «È qui – spiega il PresidenteDurocem Silvio Scalabrini – che abbiamo realizzato i 39.000 metri quadri dipavimenti richiesti. Il lavoro, graziealle nostre esclusive tecniche e ai materiali speciali di nostra produzione, èstato portato a termine a tempo di record:appena quattro settimane contro le diecinormalmente necessarie per queltipo di metratura».

 

Prosegueintanto l’annosa partnership tra Duroceme Arcese Trasporti. Anche per la pavimentazione della nuova sede di Arco (TN) il gruppo aivertici europei in logistica e trasporti ha voluto Durocem, che vede cosìsalire a circa 550.000 euro il fatturato dervante da questa collaborazione.Il lavoro è stato effettuato utilizzando l’innovativa posatura con laser ed armatura con fibre, che assicuramassima stabilità e resistenza anche alle superfici sottoposte alle più duresollecitazioni. Questa nuova tecnologia – frutto di una ricerca durata 15anni, nella quale sono stati investiti circa 2 milioni – apre aDurocem un mercato, nuovo e disostituzione, del valore di 5milioni annui.

 

Duroceminveste largamente per presentare sul mercato sempre nuovi prodotti e metologiedi lavoro che fanno scuola nel mondo. Dal 2001 ad oggi le risorseimpiegate in R&D hannosfiorato i 2 milioni di euro. Diceil presidente Scalabrini: «In risposta all’atteso calodell’edilizia industriale, commerciale e abitativa di basso livello,negli ultimi tempi ci siamo concentrati nella messa a punto di proposte esclusive per il residenziale medio-alto.È il caso del Durotopping, sistemaper la realizzazione di pavimenti seminati alla veneziana a base di legantecementizio che, secondo le previsioni, ci porterà un fatturato di oltre 1 milione e mezzo,fra prodotti e nuove realizzazioni, nel girodel prossimo triennio».

 

Durocem SpA è guidata dal fondatore Silvio Scalabrini,affiancato dai figli Marco, Lara eCecilia. La sede produttiva è a Cavola (RE). In Italia sono attive 8 filialicommerciali. All’estero– dove è atteso un raddoppio difatturato entro il 2009 – Durocem ha 12 rappresentanze commerciali e 2 joint-ventures.Nonostante il calo generale dell’edilizia, grazie al rafforzamento dellapropria posizione nel settore delle grandi opere (tra gli ultimi incarichi,quelli per il centro multifunzione da 95 milioni “I Petali di Reggio”,per la Nuova Fiera di Roma, per il centro commerciale più grande d’Italia“Porta di Roma”, e per sedi IKEA e Metro, suoi clienti abituali) eal lancio degli innovativi prodotti per il residenziale, la società prevede dichiudere l’anno con un lieve aumento difatturato, che potrebbe sfiorare i 30milioni.

 

 

*************************************************

PRSConsulting Group

Via SanFelice, 98

40122Bologna (Italy)

Tel.+39 051 522440

Fax+39 051 553857

mailto:prs@prs.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl