A Bologna l'ottavo Meeting Nazionale ACEF Evoluzione degli Studi professionali

A Bologna l'ottavo Meeting Nazionale ACEF Evoluzione degli Studi professionali Comunicato Stampa A Bologna l'ottavo Meeting Nazionale ACEF Evoluzione degli Studi professionali Prossimi appuntamenti: 8 ottobre e 15 ottobre 2008 - Bologna, Savoia Hotel Regency Bologna, 3 ottobre 2008 - Proseguono gli appuntamenti ACEF (Associazione Culturale Economia e Finanza) di analisi e confronto per gli Studi professionali, con la partecipazione di ospiti provenienti dal mondo delle Professioni, delle Imprese, dell'Università e delle Istituzioni.

03/ott/2008 19.08.18 M&CM Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato Stampa

 

 

A Bologna l’ottavo Meeting Nazionale ACEF Evoluzione degli Studi professionali

 

Prossimi appuntamenti: 8 ottobre e 15 ottobre 2008 – Bologna, Savoia Hotel Regency

 

Bologna, 3 ottobre 2008 – Proseguono gli appuntamenti ACEF (Associazione Culturale Economia e Finanza) di analisi e confronto per gli Studi professionali, con la partecipazione di ospiti provenienti dal mondo delle Professioni, delle Imprese, dell’Università e delle Istituzioni. Dopo il primo incontro del 24 settembre sul tema dell’Organizzazione, i prossimi appuntamenti si terranno l’8 ottobre e il 15 ottobre 2008, e saranno dedicati rispettivamente all’Innovazione e alla Comunicazione.

 

L’iniziativa, ideata e realizzata dallo studio Barbieri & Associati di Bologna in collaborazione con IL SOLE 24 ORE e con il patrocinio di UNINDUSTRIA BOLOGNA, si propone di affrontare a tutto tondo, coinvolgendo senza timori né pregiudizi tutte le parti direttamente interessate (istituzioni, università, studi professionali, società di consulenza, consulenti di direzione, ma soprattutto imprese) il problema cruciale di chi svolga oggi un’attività professionale: cosa si aspetta il mercato dai professionisti? Quali servizi professionali possono realmente fornire valore aggiunto? Come possono i professionisti rispondere a queste esigenze con efficienza, efficacia ed affidabilità?

 

Nella prima giornata, dedicata all’Organizzazione, è stata presentata una analisi di contesto del settore dei servizi professionali, basata sui risultati di una recente ricerca dell’Università di Padova sullo status organizzativo degli Studi italiani di medie dimensioni, che  consentirà di individuare utili indicatori di benchmarking. Gli interventi successivi hanno messo a fuoco i vari percorsi per l’individuazione di vision, mission e obiettivi strategici dello Studio così da definire la propria proposta di valore. E hanno approfondito anche l’esigenza di assicurare continuità alla gestione nel tempo attraverso l’adozione di un modello di governo e di controllo di gestione appropriati, e una gestione attenta del capitale umano dello Studio attraverso l’analisi del clima.

 

Il ricco programma ha visto la partecipazione, tra i relatori, anche di DNV (Det Norske Veritas), ente internazionale leader nel settore della certificazione, con un intervento di Morena Lama, Finance Scheme Responsible DNV Italia, sul tema Un modello di Governance trasparente e responsabile come strumento per il raggiungimento degli obiettivi strategici dello Studio Professionale”.

 

La seconda giornata (8 ottobre) si concentrerà sul tema dell’Innovazione, intesa come capacità di cogliere le opportunità e di trovare nuove soluzioni per applicare le proprie competenze alle nuove richieste del mercato. La via per l’innovazione è segnata dall’attenzione continua alle nuove esigenze dei potenziali clienti, affiancata con regolarità e metodo dall’ideazione e progettazione di nuovi servizi, dalla conoscenza e valorizzazione di nuovi strumenti, e dall’applicazione di nuovi modelli organizzativi.

 

Nell’ultima giornata del Meeting (15 ottobre) il tema sarà la Comunicazione, intesa sia come attenzione dello Studio per individuare una propria strategia mirata a trasmettere i propri valori e la propria identità, sia come capacità di dialogo con il proprio target e con gli altri operatori del mercato della consulenza. L’analisi della Comunicazione si evolverà con il coinvolgimento di alcuni rappresentanti del mondo delle imprese, invitati a fare “outing” sulle aspettative che pongono nel rapporto con lo Studio professionale e sugli elementi che considerano determinanti per la scelta dei professionisti con i quali collaborare. Seguirà l’analisi del mercato della consulenza di direzione e degli altri competitors degli studi professionali, chiusa da alcune testimonianze sulle possibili strategie (aggregazione, networking, internazionalizzazione, …) che gli Studi stanno attuando per garantire la conservazione e lo sviluppo del proprio patrimonio, con particolare riguardo agli elementi intangibili (brand, reputazione, fedeltà clientela e collaboratori).

 

Nelle tre giornate del Meeting si alterneranno vertici delle categorie professionali, titolari di primari studi legali e commerciali italiani ed internazionali, docenti delle Università di Bologna, Padova e Firenze, rappresentanti di Unindustria Bologna, titolari di aziende della consulenza aderenti ad Assoconsult, funzionari dell’Ente di certificazione DNV.

 

Per maggiori informazioni, aggiornamenti ed iscrizioni visita il sito: www.economiaefinanza.org

 

Studio Barbieri & Associati Dottori Commercialisti è uno studio attivo a Bologna dal 1976, cresciuto negli anni mantenendo come tratti distintivi la visione “aziendale” della professione intellettuale e la naturale vocazione per l’innovazione dei metodi di lavoro e di comunicazione.

Il partner fondatore, dott. Gianfranco Barbieri, ha esperienza specialistica in campo artistico e sportivo, con competenze che comprendono contrattualistica, consulenza in ambito fiscale, contenzioso tributario, perizie ed arbitrati, gestione di patrimoni. Quale complemento, l’altro partner fondatore, dott. Alessandra Damiani, ha una spiccata vocazione per le discipline aziendali, è Consulente Qualità per gli Studi professionali ed il settore dei servizi, è Valutatore di Sistemi Qualità e collabora da anni con DNV. Il partner più giovane, dott. Giacomo Barbieri, segue in particolare i progetti che coinvolgono innovazione dei processi aziendali e nuovi mezzi di comunicazione per la clientela internet oriented.

Da quando nel 2000 lo Studio ha certificato il proprio Sistema Qualità con DNV, l’orientamento strategico, le linee di sviluppo ed il rapporto con il mercato di riferimento e  lo staff  hanno assunto una forma via via più definita, comunicando in modo trasparente,  quale contributo percepibile, i valori dello studio e lo “spirito di corpo” che hanno sempre contraddistinto il gruppo.

Per maggiori informazioni: www.barbierieassociati.it

 

DNV (Det Norske Veritas) è una fondazione internazionale indipendente con sede a Oslo. Dal 1864 opera per la “salvaguardia della vita, della proprietà e dell’ambiente”, mettendo a disposizione dei clienti la propria esperienza e le proprie competenze nella gestione dei rischi nei più diversi settori di attività. Presente in 100 Paesi con 300 sedi e 8000 dipendenti, DNV è uno dei principali organismi di certificazione a livello mondiale.

DNV opera in Italia dal 1962 ed è presente su tutto il territorio nazionale con 10 sedi operative e oltre 280 dipendenti. DNV è leader nel mercato italiano della certificazione con oltre 19.000 certificazioni rilasciate: è al primo posto nella certificazione sia dei Sistemi di Gestione Qualità (ISO 9000) con un market share del 16% sia dei Sistemi di Gestione Ambientale (ISO 14000) con il 26% del mercato. I ricavi totali nel 2007 hanno raggiunto i 39 milioni di euro, di cui il 3,5%, è stato investito nella formazione delle risorse umane.

Per maggiori informazioni: www.dnv.it

 

Contatti DNV

Camilla Campora -  Tel. 039-6899905 - e-mail: camilla.campora@dnv.com     

Federica Beretta - M&CM S.r.l. - Tel. 02-68821619 - e-mail: f.beretta@mecm.it
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl