Loquis, il portale che racconta le bellezze d’Italia cerca nuove guide

16/lug/2020 11:04:07 ComunicatiStampa.net Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA > Se non lo vedi correttamente Vedi sul Browser
 
 
 
ComunicatiStampa.net
 
 

Loquis, il portale che racconta le bellezze d’Italia cerca nuove guide

Roma, 16 luglio 2020 �“ Dopo aver coperto tutto il territorio nazionale con oltre 60.000 audio-storie Loquis, la piattaforma di geo-podcasting, cerca nuovi inviati per nuovi originali racconti.

Loquis è la piattaforma che dà voce alle meraviglie dell’Italia, dalla città più famosa al borgo più impervio, dalla storia di un artigiano locale alle avventure di uno scrittore.

Oggi con più di 60.000 “loquis” o audio storie, ascoltate dagli oltre 100.000 utenti che hanno scaricato l’app e la usano per raccontare e conoscere tramite i podcast i luoghi in cui vivono e in cui viaggiano. E si può dire che ormai tutta l’Italia parla e si racconta su Loquis, in 6 lingue, a turisti e viaggiatori.

Attraverso i contenuti audio geo-localizzati organizzati in diversi canali tematici, l’app creata a Roma e ormai diffusa in tutto il paese, porta avanti il suo obiettivo di supportare tutte le realtà pubbliche, private, non profit e personali nella diffusione di un turismo consapevole, offrendo uno strumento utile, e soprattutto gratuito, che serva da veicolo di rilancio, e di cura, del nostro patrimonio artistico e culturale.

Racconta la tua Italia

Per il fondatore di Loquis, Bruno Pellegrini, già fondatore di diverse startup di successo nel video digitale, oggi l’audio è la nuova frontiera della tecnologia, perché può arrivare a tutti anche quando sono in movimento, arricchendo in maniera virtuale le proprie esperienze reali.

Attraversando una strada di campagna, o una via di Roma, con Loquis si ha un’esperienza unica perché si possono ascoltare  le storie che vi sono custodite e che non scopriremmo mai, abbinando l’emozione dell’esperienza dal vivo alle informazioni fornite dagli audio-racconti pubblicati sulla piattaforma.

Viaggiare è un’esperienza che lascia tracce importanti fatte di emozioni, imprevisti, incontri, ricordi, sapori e avventure. �“ spiega il Ceo di Loquis �“ Ognuno ha il suo sguardo sul mondo e ognuno cattura particolari che, se raccontati, meglio dalla voce di chi li ha vissuti in prima persona, possono arricchire le esperienze di viaggio di altri visitatori in un passaparola virtuosa che diventi veicolo e attrazione per un turismo nuovo consapevole e attento al territorio”.

Per questo Loquis ha lanciato una nuova iniziativa e cerca inviati che possano arricchire con i loro canali quel tesoro di storie aneddoti e segreti che il nostro Paese possiede.

Come partecipare

Per candidarsi a diventare la voce narrante del proprio itinerario basta inviare un’idea del proprio Canale su Loquis (durata media dei podcast due-tre minuti) da realizzare durante il mese di agosto, attraverso l’App Loquis, scaricabile gratuitamente su tutti gli smartphone e tablet, sia per Android che per Mac, o utilizzando la nuova piattaforma per desktop  www.loquis.com.

I candidati dovranno proporre scenari di viaggio inconsueti, mete poco conosciute, esperienze suggestive che non siano semplici diari di viaggio, ma veri e propri racconti di un nuovo modo di esplorare l’Italia. I 10 inviati selezionati diventeranno le “voci narranti” di Loquis in giro per l’Italia, a caccia di storie luoghi ed esperienze che vale la pena vivere e solo in pochi conoscono.

Gli aspiranti inviati che intendano candidarsi devono inviare la propria idea di audio-racconto/canale legato a uno o più territori italiani specificando:

  • Il titolo del canale;
  • l’idea narrativa per 50 podcast della durata media due-tre minuti ciascuno;
  • le tappe: città, vie, locali, cantine, spiagge per surfare, esperienze che vi piacerebbe raccontare (l’improvvisazione è permessa basta rimanere nel tema scelto e nel territorio italiano);
  • audio prima puntata.

Gli inviati selezionati riceveranno a fine lavoro un compenso di 500 euro ciascuno.

Per saperne di più su Loquis si possono vedere i video tutorial su Youtube (www.youtube.com/watch?v=3YzfQvCwu4o) mentre per candidarsi direttamente come inviato si deve visitare l’indirizzo https://raccontalatuaitalia.loquis.com o scrivere a info@loquis.com.

Per tutte le altre informazioni visitare il sito internet www.loquis.com.

 

 

 

###

 

Media relations:

Francesco Paravati

Mob. Ph. + 39 338 6300 128

francescoparavati@gmail.com

 

 

Vedi online
 
 
 
 
 

Altri comunicati stampa recenti:

 
 
"Bellezza e rinascita": la meraviglia di Sorrento in uno scatto del maestro siciliano Leone

"Bellezza e rinascita": la meraviglia di Sorrento in uno scatto del maestro siciliano Leone

“Torna a Surriento”: lo scatto del fotografo ragusano Giuseppe Leone per simboleggiare la rinascita culturale e turistica nel nome della ‘Bellezza’.  È la cover del portfolio che l’artista siciliano di fama internazionale ha dedicato alla mitica terra delle Sirene.

Sorrento (Na), 16 luglio 2020 �“ Raffigura le ali forti di un gabbiano…

Leggi Tutto...
 
 
Stress da lavoro: quasi la metà degli italiani ne soffre

Stress da lavoro: quasi la metà degli italiani ne soffre

Quasi 3 lavoratori su 4 è colpito da stress sul lavoro: essenziale per le aziende, al momento della selezione, capire se il candidato è capace a gestire lo stress

Milano, 16 luglio 2020 �“ Lo stress dal lavoro non è certo una novità. I dati però ci dimostrano da una parte che questo…

Leggi Tutto...
 
 
WikiPoesia: Poeti e organizzatori di premi di poesia chiamati a sognare il futuro

WikiPoesia: Poeti e organizzatori di premi di poesia chiamati a sognare il futuro

Milano, 15 luglio 2020 �“ WikiPoesia, la Wikipedia della poesia, ha convocato un Congresso in versione digitale, per ragioni di sicurezza.

I prossimi 25 e 26 luglio, stante il divieto di assembramenti, centinaia di poeti e organizzatori di premi di poesia si collegheranno su Zoom, e in diretta Facebook, per sognare il futuro della poesia contemporanea.…

Leggi Tutto...
 
 

Fertilità maschile: una dieta ricca di soia altera la qualità degli spermatozoi

Roma, 15 luglio 2020 �“ Alcuni fattori di rischio potenzialmente impattanti sull’infertilità maschile sono stati identificati da una ricerca ricerca riguardante l’impatto dell’alimentazione sulla fertilità dell’uomo. Mentre diverse diete e gruppi alimentari sono stati associati con sicurezza alla sterilità maschile, le prove che collegano alcuni fattori dietetici, tra cui i fitoestrogeni, alla qualità del…

 

Una via di Torino da intitolare ad Alex Del Piero: la richiesta dell'artista Colline di tristezza

Creare una “Via Del Piero”: è la richiesta del nuovo jingle dell’artista torinese, che propone di dedicare una via della città al grande capitano bianconero.

Torino, 15 luglio 2020 �“ L’artista torinese Colline di tristezza, celebre per le sue proposte ed iniziative (chiamate “Jingle-Petizioni” perché accompagnate da jingle non-cantati con sottotitoli cantabili), in…

Allergie: lo star bene parte da un materasso anallergico

Roma, 15 luglio 2020 �“ Chi soffre di allergie sa quanto sia importante la qualità del materasso su cui riposare e come questo possa influenzare l’eventuale comparsa dei sintomi. L’OMS stima che entro il 2025, circa il 50% della popolazione mondiale potrebbe essere affetta da patologie allergiche respiratorie.

Allo stato attuale, circa il 30% della…

 
 
 
 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl