Ecco come Mondoflex sterilizza i materassi con i raggi UV-C

27/ago/2020 15:47:17 PressMilano Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 30 giorni fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L’azienda lombarda, punto di riferimento per la produzione e la vendita di materassi, cuscini, reti e affini, esegue anche la sterilizzazione dei materassi con raggi UV-C, un’operazione fondamentale nell’ambito del processo produttivo diventata indispensabile con l’emergenza Covid-19.

Milano, Agosto 2020 – Mondoflex è un’azienda specializzata nella produzione e nella vendita di materassi, cuscini, reti e affini. Con diverse sedi presenti in tutta la Lombardia, Mondoflex rappresenta un importante punto di riferimento nel settore, affermandosi come una delle eccellenze produttive del Made in Italy.

Per realizzare prodotti di alta qualità, in grado di soddisfare anche le richieste più esigenti, è necessario prestare la massima attenzione a ogni fase del processo produttivo, tra cui anche le operazioni di sterilizzazione dei materassi, che Mondoflex esegue con il metodo dei raggi UV-C. Si tratta di una procedura semplice, veloce e a basso impatto ambientale in confronto ai processi di sanificazione chimica, che viene effettuata nella fase finale della produzione, prima di preparare i materassi per la consegna. Dopo il processo di rivestimento, infatti, il materasso viene fatto scorrere su un’apposita pedana munita di lampade germicide che lo sanificano tramite i raggi UV-C, per poi approdare nell’area dedicata al confezionamento, dove avviene avvolto nel cellophane e chiuso sottovuoto.

Questa metodologia di sterilizzazione sfrutta l’azione germicida dei raggi ultravioletti di tipo C (nota fin dal XIX secolo), che intervengono direttamente sui filamenti di RNA-DNA di virus, batteri e spore, impedendone la riproduzione e, di conseguenza, annullandone il potenziale nocivo.  La durata del processo di sterilizzazione con raggi UV-C varia in relazione alla dimensione della superficie da trattare e alla potenza delle lampade utilizzate, collocandosi in un range compreso tra i 5 e i 60 minuti. 

Assicurare una completa e profonda sanificazione dei materassi è una necessità diventata quanto mai indispensabile in questo particolare periodo storico, con l’emergenza Covid-19 ancora presente in Italia e nel resto del mondo. I rischi collegati alla diffusione del virus, infatti, impongono di porre un’attenzione ancora maggiore ai processi di sterilizzazione delle superfici, con l’obiettivo di offrire ai clienti prodotti non solo di ottima fattura e qualità, ma anche perfettamente igienizzati. 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl