Riorganizzate da CBRE le linee di business retail

22/nov/2020 17:46:18 Francesca Ross Contatta l'autore

CBRE, player a livello globale nella consulenza immobiliare, ha deciso di riorganizzare le linee di business dedicate a questa asset class per offrire ai propri clienti un servizio ancora più integrato.

La decisione di investire nel retail e di ottimizzare il servizio sia verso i retailer che verso gli investitori trae origine dall’intenzione di CBRE di cogliere le sfide del cambiamento in atto nel comparto.

A Silvia Gandellini, a capo del team Retail Investment Properties attivato quasi 9 anni fa, è affidato il ruolo di Head of A&T High Street Landlord & Retail Investment Properties, allargando così la sua responsabilità al team di letting High Street che cura gli incarichi per conto di proprietari istituzionali e privati.

L’obiettivo è quello di accrescere la sinergia nelle attività High Street, nel cui ambito la componente leasing svolge un ruolo fondamentale nella costruzione di un prodotto d’investimento.

Marcello Zanfi, invece, in CBRE da 11 anni e, fino ad oggi, alla guida del team A&T Services High Street, continuerà a essere responsabile della gestione di tutte le attività e i servizi dedicati agli occupiers retail, occupandosi, oltre a ciò, della direzione dell’area...

Segue su:

https://www.technoretail.it/imprese/item/3880-riorganizzate-da-cbre-le-linee-di-business-retail.html

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl