DAL VULCANO UN MATTONE D'ORO PER CLIVET

L'azienda, con oltre 9 milioni di commesse nel retail, si conferma ai vertici di un settore da 28 milioni.

02/dic/2008 14.09.25 PRS INTERNATIONAL Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

DAL VULCANO UN MATTONE D’ORO PER CLIVET

Il mondo immobiliare italiano premia il leader in climatizzazione (fatturato: 120 mln) per i sistemi impiantati nel “Vulcano Buono”, centro polifunzionale di Nola da 180 milioni. L’azienda, con oltre 9 milioni di commesse nel retail, si conferma ai vertici di un settore da 28 milioni.

 

Belluno, 02 dicembre 2008

Sono di Clivet (fatturato 2007: 120 milioni, + 15%) gli avanzati sistemi di climatizzazione e trattamento aria del “Vulcano Buono” di Nola (NA), l’imponente centro polifunzionale del valore di 180 milioni firmato dall’architetto Renzo Piano. Il riconoscimento da parte del mercato, derivante anche da questa importante commessa, ha permesso a Clivet di raggiungere dall’inizio dell’anno un fatturato di 9,3 milioni di euro nel segmento retail. Risultato ancora più significativo se si considera che nel 2005 il giro d’affari legato a questo settore era di 5,5 milioni. Clivet si consacra così definitivamente leader a livello nazionale in questo mercato, che ha un valore stimato intorno ai 28 milioni di euro.

 

I sistemi del Vulcano Buono – oltre 500 unità Clivet di riscaldamento/raffrescamento e depurazione dell'aria a basso consumo e impatto ambientale – sono stati premiati con il "Mattone d'Oro" come migliore Progetto di Sviluppo Retail nel corso della cerimonia degli Italian Real Estate Awards, che si è svolta lo scorso Novembre a Roma. «Un riconoscimento alle esclusive competenze maturate in un ventennio di attività e ai nostri continui sforzi innovativi – commenta il presidente Clivet Bruno Bellò. – Anche nell’ultimo anno abbiamo investito inricerca e sviluppo il 3% del fatturato e oltre 1 milione è andato all’allestimento di 8 sale climatiche per i test funzionali delle unità di climatizzazione presso la sede centrale di Villapaiera».

 

Tra gli obiettivi Clivet, anche il rafforzamento della posizione sui mercati esteri, che già nel 2007 hanno gratificato la società veneta con un +22% e che entro i prossimi 2 anni genereranno, secondo le previsioni, il 60% dell’intero fatturato. Ma precisa Bruno Bellò: «Anche in territorio nazionale stiamo andando molto bene, come dimostra il +9% del 2007. Nel 2008 poi l’Italia si è finalmente messa in linea con l’Europa, dotandosi di norme che premiano sistemi ecologici come le pompe di calore, in cui siamo specialisti. Ciò non potrà che tradursi in un aumento del nostro business, con la conquista di nuove quote di mercato».

 

Fondata 19 anni fa a Feltre (BL), Clivet ha 8 filiali all’estero. I dipendenti in Italia sono 554, mentre oltre confine sono 300. Il piano strategico della Società prevede un potenziamento della copertura in Europa e nei mercati emergenti, attraverso l’apertura di nuove filiali – di recente ne sono state inaugurate una in Russia e una negli Emirati Arabi – e l’ampliamento di quelle esistenti. L’azienda intende così anche rafforzare progressivamente la sua posizione nel comparto abitativo privato, che può già vantare un fatturato in notevole aumento. Grazie anche a questa politica di rafforzamento e sviluppo, e a dispetto della congiuntura difficile, Clivet conta di poter riconfermare nell’anno in corso i positivi risultati del 2007, consolidando così le proprie posizioni in Italia e nel mondo.

 

 

 

*************************************************

PRS Consulting Group

Via San Felice, 98

40122 Bologna (Italy)

Tel. +39 051 522440

Fax +39 051 553857

mailto: prs@prs.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl