Zoomii Books: vendere libri in stile 2.0

Zoomii Books: vendere libri in stile 2.0 Da Flickr Si chiama Zoomii e viene dal Canada la nuova iniziativa web che si ripromette di rivoluzionare il mercato della vendita di libri online.

11/dic/2008 11.08.15 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Da Flickr

Da Flickr

Si chiama Zoomii e viene dal Canada la nuova iniziativa web che si ripromette di rivoluzionare il mercato della vendita di libri online. In un settore sempre più affollato e ricco di concorrenti, l’idea su cui si basa questo sito è molto interessante, perchè punta sulla differenziazione: rendere il processo di scelta ed acquisto di un libro online piacevole e divertente e trasformare un semplice atto di acquisto in un’esperienza coinvolgente.

Funziona così: il sito è organizzato graficamente in modo da riprodurre le file di scaffali di una vera e propria libreria, attraverso i quali i visitatori si possono muovere liberamente, ingrandendo e zoomando sulle sezioni o sui libri di interesse.

Il video qui sotto spiega in pochi passi come utilizzarlo:

Zoomii è stato lanciato nel luglio 2008 ed è affiliato al colosso della vendita e distribuzione online Amazon, con cui ha stretto un accordo di partnership per la distribuzione.

Il posizionamento e il target di questa iniziativa sono molto particolari e ben descritti dalle parole dello stesso fondatore, Chris Theissen: “Ho creato Zoomii perchè io amo le librerie. Passo interi pomeriggi a cercare fra gli scaffali. E spesso mi succede di imbattermi in libri meravigliosi di cui non sapevo l’esistenza. Ma questo tipo di esperienza non l’ho mai trovata online. Le librerie online sono bellissime; hanno prezzi incredibili, una scelta vastissima e sono aperti 24h. Sono perfette… se uno sa già cosa vuole. Zoomii è il mio tentativo di ricreare online l’esperienza di girare fra gli scaffali di una libreria vera“.

Insomma, un’altra dimostrazione che tutto si può innovare. Soprattutto quando si parte dall’osservazione di un’esigenza non soddisfatta e si offre una soluzione adeguata.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl