QUEST sostiene il Codice di Condotta per Data Center dell'Unione Europea

20/gen/2009 11.04.54 Sound PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

QUEST SOFTWARE SOSTIENE IL CODICE DI CONDOTTA PER DATA CENTER DELLA COMMISSIONE EUROPEA

 

 

Roma, 20 gennaio 2009 – Quest Software, produttore leader nell’enterprise system management, ha annunciato il proprio sostegno al Codice di Condotta per Data Center dell'Unione Europea (UE), sviluppato per far fronte ai crescenti consumi di energia e ai relativi effetti sull'ambiente. Il Codice è un importante punto di riferimento nella lotta contro il riscaldamento globale e un enorme passo avanti nella definizione delle migliori pratiche per ridurre il consumo di energia e aumentare l'efficienza. Il Regno Unito è il primo paese a fissare obiettivi giuridicamente vincolanti per la riduzione delle emissioni di gas serra.

 

Il Codice di Condotta è stato lanciato ufficialmente da Lord Hunt, Ministro per lo Sviluppo Sostenibile e l'Innovazione Energetica, il quale ha dichiarato: "Per affrontare il pericoloso cambiamento climatico dobbiamo ridurre le emissioni e ricordare che le imprese svolgono un ruolo chiave in questa sfida. Con la firma di questo nuovo Codice di Condotta le aziende possono risparmiare non solo energia ma anche denaro, dimostrando che ciò che è buono per l'ambiente è un bene anche per le imprese. " Per questi motivi Lord Hunt ha incoraggiato gli operatori dei Data Center all’adozione del Codice.

 

Il codice è stato impostato dal Department for Environment, Food and Rural Affairs (Defra) britannico, in stretta collaborazione con i leader del settore IT. La British Computer Society (BCS), l’istituto culturale londinese il cui scopo è incoraggiare lo studio e la pratica delle nuove tecnologie, ha svolto un ruolo fondamentale nello sviluppo del Codice. I firmatari si impegnano ad attuare le migliori pratiche per la promozione dell'efficienza energetica, al raggiungimento degli standard di appalto minimi, e a produrre un report annuale sul consumo di energia. Il Codice di Condotta sarà continuamente sviluppato e aggiornato, in consultazione con le parti interessate, seguendone lo sviluppo tecnologico.

 

Quest Software è stata tra i primi sostenitori del Codice di Condotta e ha partecipato al suo sviluppo sin dalle prime fasi tramite il proprio Chief Technical Officer Europa, Joe Baguley.  "L'efficienza energetica è la chiave per una gestione progressiva e cost-effective dei Data Center. Quest è lieta di essere attivamente coinvolta nella stesura del codice e particolarmente orgogliosa di sostenerlo in questa fase di lancio," sottolinea Baguley. "Le nuove tecnologie, come la virtualizzazione, portano sfide così come opportunità. In quanto leader riconosciuto nella gestione delle applicazioni, Quest è al lavoro per fornire le soluzioni software che gli operatori e i detentori dell’applicazione necessitano al fine di misurare realmente il costo della gestione dei loro ambienti".

 

###

 

 

Quest Software

 

Quest Software, vendor leader nell’enterprise system management, sviluppa prodotti innovativi che aiutano le aziende a incrementare le performance e la produttività di applicazioni, database, infrastrutture Windows e ambienti virtuali. Grazie a una profonda esperienza nei processi operativi IT e a una continua focalizzazione sulle soluzioni ottimali, Quest offre a oltre 100.000 clienti a livello mondiale tutto ciò che occorre per soddisfare le esigenze IT più elevate. Quest fornisce soluzioni di client management, server e desktop virtualization attraverso le società controllate ScriptLogic, Vizioncore e Provision Networks.. Quest  è stata nominata Microsoft Global ISV Partner dell’anno nel 2004 e nel 2007. www.quest.com

 

 

 

 

 

Per ulteriori informazioni:

 

SOUND PR

Tatiana Varalli/Alessandra Malvermi

Corso di Porta Romana, 2

20122 Milano   

Tel. +39 02 80649.1

Fax +39 02 80649.220

t.varalli@soundpr.it  / a.malvermi@soundpr.it

 

Quest Software

Stefania Bartolozzi

Via della Maglianella 65/R

00166 Roma

Tel. +39 06 454649.1

Fax +39 06 45464950

stefania.bartolozzi@quest.com

 

 

Tatiana Varalli

Senior Account Executive

 

**********************
Sound Public Relations
Corso di Porta Romana, 2
20122 Milano
Tel.
+39 02 80649.231
Fax +39 02 80649.220
www.soundpr.it

Sound PR is Public Relations Global Network exclusive Italian member (www.prgn.com).

Copyright © Sound Public Relations Srl All rights reserved. All information contained in this e-mail (including any attachments hereto) is confidential and proprietary to Sound Public Relations Srl ("Sound PR"). If you are not the intended recipient, please notify us immediately by telephone or e-mail and destroy this communication. By reading this e-mail, you are agreeing that you will not copy, disclose or use this e-mail or any of the ideas, concepts or information contained herein without Sound PR’s prior written permission.

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl