Eutelia: 2.000 posti a rischio, 23/1 sciopero nazionale >> Dichiarazione Segr. SLC-CGIL Toscana

SLC-CGIL Toscana "Riteniamo che siano almeno 2.000 i posti di lavoro a rischio di cui 60, se non intervengono smentite da parte dell'azienda, anche ad Arezzo".

21/gen/2009 10.50.19 Lavoratori Getronics Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 
“Riteniamo che siano almeno 2.000 i posti di lavoro a rischio di cui 60, se non intervengono smentite da parte dell’azienda, anche ad Arezzo”. A dirlo è la Slc Cgil , ricordando che Eutelia ha annunciato la dismissione del settore IT, cioè dell’industria tecnologica che comprende molti settori: dall’informatica alla gestione degli applicativi, dalla progettazione del software a quello dell’hardware.

“È grave – osserva il sindacato – che Eutelia non abbia ancora fornito informazioni di dettaglio sulla sua strategia. Non sappiamo quindi per quali sedi e reparti si annuncia la dismissione né per quali e quanti addetti”. Il gruppo conta attualmente 2.500 addetti, circa 2.000 dei quali impegnati proprio nel settore IT. Con sedi e uffici in tutta Italia: da Bolzano a Cosenza. Passando ovviamente anche per la Toscana e quindi da Arezzo dove ha sede la direzione della società.


“Dinanzi all’assenza di comunicazioni ufficiali – continua la Slc Cgil – non possiamo non pensare che l’azienda sia intenzionata a procedere comunque e preliminarmente con licenziamenti utilizzando la mobilità del personale per poi mettere sul mercato ‘scatole vuote’, più facilmente collocabili essendo il personale in mobilità”.

Per queste ragioni i sindacati hanno proclamato lo sciopero nazionale di tutto il gruppo, con una manifestazione che si terrà proprio ad Arezzo il 23 gennaio. “A Eutelia – conclude la Slc Cgil – chiediamo un piano industriale e un aumento del capitale societario. Siamo convinti che il settore sia in crisi ma che anche l’attuale management, di fronte alla crisi in atto, debba dare una risposta industriale e non solo finanziaria".


Scopri le novità! Più veloce, più tua, più Hotmail.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl