Comunicazione e marketing: Aipem e Vodu, vola il fatturato 2008

Aipem e Vodu, società di comunicazione e marketing del gruppo di Paolo Molinaro attive nel settore comunicazione off e online, marketing interativo, comunicazione relazionale multicanale e tribe marketing chiudono il 2008 con un fatturato complessivo di circa 3 milioni di euro (quasi 2 milioni Aipem e 1 milione Vodu), con una crescita rispettivamente del 22% e del 40% del fatturato rispetto al 2007 e con un pacchetto clienti che fa prevedere buone prospettive di crescita anche per il nuovo anno.

03/feb/2009 11.06.23 digitalpress Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
Il gruppo di Paolo Molinaro chiude il 2008 con 3 milioni di fatturato. L’agenzia di comunicazione e marketing di Udine avvia il nuovo anno con la ristrutturazione aziendale.Cresce del 40 per cento la comunicazione web puntando sul tribe marketing.
 

Aipem e Vodu, società di comunicazione e marketing del gruppo di Paolo Molinaro attive nel settore comunicazione off e online, marketing interativo, comunicazione relazionale multicanale e tribe marketing chiudono il 2008 con un fatturato complessivo di circa 3 milioni di euro (quasi 2 milioni Aipem e 1 milione Vodu), con una crescita rispettivamente del 22% e del 40% del fatturato rispetto al 2007 e con un pacchetto clienti che fa prevedere buone prospettive di crescita anche per il nuovo anno.
In particolare, con il 2009 Aipem, la storica agenzia di comunicazione e marketing della mela verde, nata a Nordest nel 1974, entra nel suo 35° anno di attività forte dell’adozione di un nuovo processo strategico che proietta l’azienda udinese  fra le strutture più evolute e dinamiche del settore marketing e comunicazione operanti in Italia.“Aipem, la nostra  società capofila - commenta Paolo Molinaro,presidente del gruppo  - con l’ausilio di forti investimenti formativi e tecnologici è  riuscita a generare  un modello tecnologico di creazione e pianificazione della comunicazione  che offre una dimensione operativa in grado di generare combinazioni uniche. La nostra piattaforma di lavoro abbinata all’esperienza, ci consente di  arrivare oggi laddove le normali strategie di comunicazione e marketing falliscono, raggiungendo il consumatore in qualsiasi luogo e in qualsiasi ora, con l’adattamento dei linguaggi alla condizione presente, ma soprattutto con la possibilità di misurare il ritorno e la tracciabilità dell’utente.
Questo know how che  ci ha già portato notevoli benefici nel corso del 2008, facendo crescere il nostro fatturato del 22% circa, contiamo di portarlo a conoscenza di tutte le PMI nel corso del 2009 attraverso tre aree di business:
-    la prima coordinata da Silvio Trevisani, si rivolgerà alle aziende appartenenti all’area BtoB
-    la seconda coordinata da Andrea Fioritto avrà la specialità di seguire il mercato delle aziende operanti nel BtoC.
-    La terza sotto la guida di Carlo Rossi seguirà l’area della Comunicazione Pubblica”.
 
Nel corso del 2008 Aipem ha seguito importanti clienti che operano su mercati internazionali e nazionali quali Skema, Nestlè Purina, Stratex, Pittarello, Palmanova Outlet Village, Eurospital, Presotto, Magnetti.
 
Complessivamente il gruppo conta 82 clienti e 42 professionisti occupati a tempo pieno nelle due aziende.
Entro febbraio sarà ultimato anche un significativo ampliamento della sede dell'agenzia di comunicazione e marketing di Udine con nuovi spazi da dedicare alla ricerca e alla formazione.
 

 
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl