PER ROBUSCHI IL SUCCESSO VIENE DAL MARE

PER ROBUSCHI IL SUCCESSO VIENE DAL MARE PER ROBUSCHI IL SUCCESSO VIENE DAL MARE Anno d'oro il 2008 per l'azienda leader in soffiatori e pompe industriali (fatturato: oltre 60 milioni, +10%), chiamata da Fisia Italimpianti del gruppo Impregilo e altre società di ingegneria internazionali a partecipare alla costruzione dei più grandi impianti di desalinizzazione del mondo.

05/feb/2009 14.12.01 PRS INTERNATIONAL Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PER ROBUSCHI IL SUCCESSO VIENE DAL MARE

Anno d’oro il 2008 per l’azienda leader in soffiatori e pompe industriali (fatturato: oltre 60 milioni, +10%), chiamata da Fisia Italimpianti del gruppo Impregilo e altre società di ingegneria internazionali a partecipare alla costruzione dei più grandi impianti di desalinizzazione del mondo.

 

Parma, 5 Febbraio 2009

«Un anno di massima espansione»: così il presidente Antonio Robuschi definisce il 2008 per Robuschi, azienda parmense che, con fatturato di oltre 60 milioni (+10%), si conferma ai vertici mondiali nella produzione di soffiatori e pompe industriali. È dal settore degli impianti per la desalinizzazione che sono arrivate alcune tra le maggiori soddisfazioni: nell’ultimo periodo diverse imprese d’ingegneria di livello internazionale hanno voluto i prodotti Robuschi per realizzare i “cuori pulsanti” dei loro giganteschi impianti capaci di potabilizzare l’acqua del mare. Tra queste, Fisia Italimpianti, la controllata di Impregilo colosso da 2,6 miliardi di consolidato 2007 con cui Robuschi collabora da oltre 30 anni.

Spiega Antonio Robuschi: «Solo negli ultimi 3 annila collaborazione con Fisia ha portato alla realizzazione di commesse per 4 imponenti strutture negli Emirati Arabi, tra cui quella situata a Taweelah, installazione del valore record di 1,8 miliardi di dollari, per il quale concluderemo la fornitura delle nostre macchine nel corso del 2009. Attualmente le pompe centrifughe, i gruppi soffianti e i gruppi per il vuoto Robuschi sono presenti in 6 impianti sviluppati da Fisia, considerati tra i più grandi del mondo: incarichi di grande prestigio, che hanno generato un fatturato complessivo di oltre 1,5 milioni di euro».

Robuschi SpA ha partecipato anche alla costruzione del più grande impianto di desalinizzazione del mondo, quello di Jebel Ali a Dubai(EAU), le cui due Stazioni di Dissalazione (una già in costruzione, mentre l’altra sarà avviata nel 2009) produrranno in totale circa 450 milioni di m³ di acqua potabile l’anno. Da citare inoltre la fornitura dei gruppi compressori all’impianto di Sydney in corso d’opera (inaugurazione nel 2010): ad energia eolica, garantirà oltre 250.000 m³ d’acqua al giorno, il 15% del fabbisogno idrico della città. Commenta il presidente: «Con la sua grande competenza nelle svariate applicazioni della bassa pressione e del vuoto, e nei trattamenti e movimentazione di fluidi, oggi Robuschi è posizionata ai vertici nella fornitura di macchinari in questo segmento di mercato, che si stima intorno ai 7-8 miliardi di dollari. Gli studi di settore hanno previsto un notevole incremento nei prossimi anni, con volumi che si attesteranno intorno ai 30 miliardi di dollari entro il 2015.

L’espansione a livello internazionale dell’azienda parmense sta dando risultati particolarmente rilevanti in Cina, dove Robuschi è presente con una filiale diretta, e nelle Americhe, oltre che in Oceania e Middle East, aree coperte da una capillare sales network. La Società segnala un aumento di fatturatodi oltre il 50% in Nord e Sud America, e di oltre il 20% nel Far Est. «Risultati possibili grazie all’alta qualità produttiva raggiunta – puntualizza il presidente, – al rafforzamento della rete vendita e al continuo sviluppo di applicazioni innovative». Nel 2009 gli investimenti previsti per il potenziamento della capacità produttiva supereranno i 2,5 milioni di euro.

Fondata nel 1941 da Giovanni Robuschi, Robuschi SpA è uno dei principali operatori mondiali nella produzione di soffiatori a lobi, pompe centrifughe e pompe per il vuoto, destinati a settori quali ambiente, alimentare, energia, petrolchimico, cartario, plastica, tessile. Ha sede a Parma in uno stabilimento di 32.000 mq., gli addetti sono 280, 6 le filiali commerciali estere supportate da una rete internazionale di distributori. Il 60% della produzione va all’estero. Gli investimenti medi annui superano il 4% del fatturato. Grazie anche alla continua espansione del business nel settore della desalinizzazione, l’azienda conta di chiudere il 2009 con un risultato in linea con l’attuale trend di crescita.

 

 

*************************************************

PRS Consulting Group

Via San Felice, 98

40122 Bologna (Italy)

Tel. +39 051 522440

Fax +39 051 553857

mailto: prs@prs.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl