GRUPPO CAME, PIU' GRANDI CON JOLLY MOTOR

GRUPPO CAME, PIU' GRANDI CON JOLLY MOTOR GRUPPO CAME, PIÙ GRANDI CON JOLLY MOTOR I leader negli automatismi di sicurezza (fatturato: 150 milioni) rilanciano la storica azienda specializzata in motori per sistemi oscuranti, rafforzando la propria posizione in un mercato da 820 milioni di euro Treviso, 9 Febbraio 2009 Il Gruppo Came, con un fatturato 2008 da 150 milioni e un Ebitda in netto miglioramento rispetto a quello del 2007, pari al 20% del fatturato consolidato, riconfermato il suo ruolo di leader internazionale nei campi automazione, sicurezza attiva e controllo accessi automatici, si ingrandisce e amplia la sua offerta acquisendo il controllo della Jolly Motor Srl di Rovereto (TN), realtà di punta negli automatismi per tapparelle e sistemi oscuranti.

09/feb/2009 14.26.15 PRS INTERNATIONAL Srl Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

GRUPPO CAME, PIÙ GRANDI CON JOLLY MOTOR

I leader negli automatismi di sicurezza (fatturato: 150 milioni) rilanciano la storica azienda specializzata in motori per sistemi oscuranti, rafforzando la propria posizione in un mercato da 820 milioni di euro

 

Treviso, 9 Febbraio 2009

Il Gruppo Came, con un fatturato 2008 da 150 milioni e un Ebitda in netto miglioramento rispetto a quello del 2007, pari al 20% del fatturato consolidato, riconfermato il suo ruolo di leader internazionale nei campi automazione, sicurezza attiva e controllo accessi automatici, si ingrandisce e amplia la sua offerta acquisendo il controllo della Jolly Motor Srl di Rovereto (TN), realtà di punta negli automatismi per tapparelle e sistemi oscuranti.

 

L’ingresso di Jolly Motor nel Gruppo – che arriva dopo quello, avvenuto all’inizio del 2008, di Furini, azienda milanese specializzata in progettazione e produzione di dispositivi di controllo accessi, e di Chaber Technologies, distributrice francese di automazioni – consente a Came di rafforzare la sua presenza nella home and building automation, un mercato che a livello mondiale cresce del 30% l’anno e che nella sola Italia vale circa 250 milioni (dati Assodomotica).

 

Nata da una strategica riorganizzazione della storica Jolly Motor International fondata nel 1978, Jolly Motor Srl, con un fatturato atteso per il 2009  pari a 10 milioni di euro, è uno dei marchi leader nei motori e automatismi di alta qualità per tapparelle, tende da sole, screen e veneziane, settore del valore globale di 820 milioni di euro. Le sue caratteristiche: costante ricerca dei migliori strumenti di produzione e impegno incessante nel proporre articoli innovativi a forte contenuto tecnologico. Con la sua fitta rete internazionale di filiali e rivenditori specializzati, Jolly Motor è presente in oltre 40 Paesi. L’export genera l’ 80% del fatturato, con successi di particolare rilievo nei paesi emergenti, in Australia e in Cina.

 

 

Spiega il presidente Came Paolo Menuzzo: «Il nostro Gruppo ha creduto in un’azienda che, come noi, fa dell’alta tecnologia Made in Italy il suo cavallo di battaglia. Con questa alleanza rafforzeremo la nostra leadership nel settore degli automatismi tubolari e accessori per sistemi oscuranti, consolidando il marchio Jolly Motor a fianco di quelli già nel nostro portafoglio». Dal canto suo Jolly Motor potrà contare sul know-how e sull’insieme delle strutture marketing e organizzative del Gruppo, per una rapida penetrazione sul mercato e per offrire migliori servizi a clienti e operatori. «Il brand Jolly Motor – dice Menuzzo – diventerà più attivo e dinamico che mai».

 

Intanto il Gruppo Came, a fronte della stagnazione economica europea, prosegue la sua azione espansiva oltreoceano. È ormai pressoché terminata la nuova sede da 4 milioni di euro della filiale Came Americas Automation, situata a Miami. «Con il suo magazzino di oltre 3000 mq – spiega il presidente – costituisce un passo fondamentale per migliorare il servizio nel mercato USA». Nuove sedi verranno aperte entro l’anno anche in Russia e in India, mentre per fine 2009 verrà inaugurato il magazzino automatizzato di Dosson (TV) che,  realizzato su un’area di 30.000 mq, costerà complessivamente 18 milioni di euro.

 

Il Gruppo Came comprende Came Cancelli Automatici SpA, Came Service, Urbaco, e ha 12 filiali nel mondo. Investe in media oltre 5 milioni di euro l’anno in R&D. I dipendenti, cresciuti del 20% rispetto al 2007, sono 370. Nonostante la congiuntura difficile i suoi vertici, grazie anche alla nuova sinergia con Jolly Motor, prevedono di riuscire a confermare nell’anno in corso i buoni risultati di fatturato già raggiunti nel 2008, portando avanti con successo nel contempo la propria strategia di crescita per linee esterne e di espansione sui mercati internazionali.

 

 

 

*************************************************

PRS Consulting Group

Via San Felice, 98

40122 Bologna (Italy)

Tel. +39 051 522440

Fax +39 051 553857

mailto: prs@prs.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl