Wagaboo e la prenotazione dei tavoli online

I potenziali clienti degli attuali due ristoranti della catena, uno a Barcellona e l'altro a Madrid (in attesa di una terza imminente apertura a Lisbona), possono infatti collegarsi al sito ed accedere all'area prenotazioni dove, una volta indicate le preferenze al sistema (numero di persone, orario, ecc.),

16/feb/2009 11.31.48 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

wagaboo

Per offrire un servizio ulteriore ai propri clienti la catena spagnola di ristoranti Wagaboo ha deciso di imitare quanto già fatto da compagnie aeree e teatri: permettere la prenotazione di specifici posti all’interno dei propri locali.

I potenziali clienti degli attuali due ristoranti della catena, uno a Barcellona e l’altro a Madrid (in attesa di una terza imminente apertura a Lisbona), possono infatti collegarsi al sito ed accedere all’area prenotazioni dove, una volta indicate le preferenze al sistema (numero di persone, orario, ecc.), questo propone una mappa del locale con in evidenza i tavoli disponibili. Una volta effettuata la scelta si lascia il proprio nome e recapito telefonico e la prenotazione è fatta.

Un’idea innovativa, se si pensa al fatto che i tradizionali sistemi di prenotazione dei ristoranti non permettono la scelta di tavoli specifici; generalmente avviene che i tavoli migliori siano riservati ai clienti “migliori” o che comunque la loro gestione sia affidata al caso (in base all’affollamento e alla disponibilità). Il servizio proposto da Wagaboo invece “democratizza” la gestione delle prenotazioni e, pur non essendo un’innovazione sconvolgente, dimostra come in tempi difficili sia sempre possibile trovare piccoli metodi extra di fidelizzazione dei clienti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl