19/02/09: al via un nuovo programma europeo per giovani imprenditori

19/02/09: al via un nuovo programma europeo per giovani imprenditori Comunicato Stampa Brussels, 19 Febbraio 2009 Parte oggi "Erasmus per giovani imprenditori" Un programma di scambio per gli imprenditori europei di domani Partecipando a questo nuovo programma di scambio, quasi 1000 giovani imprenditori europei avranno l'opportunità di passare un periodo fino a sei mesi lavorando fianco a fianco con un imprenditore affermato in un altro Paese europeo, per imparare come avviare e far crescere la propria azienda.

18/feb/2009 16.50.58 Comunicazione Alintec Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato Stampa

Brussels, 19 Febbraio 2009

Parte oggi “Erasmus per giovani imprenditori”

Un programma di scambio per gli imprenditori europei di domani

 

Partecipando a questo nuovo programma di scambio, quasi 1000 giovani imprenditori europei avranno l’opportunità di passare un periodo fino a sei mesi lavorando fianco a fianco con un imprenditore affermato in un altro Paese europeo, per imparare come avviare e far crescere la propria azienda. Questa la filosofia alla base dell’ “Erasmus per Giovani Imprenditori”, un nuovo programma di scambio finanziato dall’Unione Europea e lanciato oggi in tutti i 27 Stati Membri.

Il programma ha l’obiettivo di stimolare l’imprenditorialità, la competitività, l’internazionalizzazione e la crescita di start up attraverso la condivisione di know-how fra nuovi imprenditori e imprenditori già affermati.

“Prendendo spunto dall’omonimo programma di successo destinato agli studenti, Erasmus per Giovani Imprenditori si pone l’obiettivo di rafforzare i collegamenti e la comprensione fra cittadini dei diversi Paesi dell’Unione. In più promuove lo spirito imprenditoriale a livello europeo e contribuisce ad aumentare il numero e la capacità competitiva delle imprese, un fattore cruciale per la lotta alla crisi economica attuale,” ha dichiarato Maive Rute, Direttore per la promozione della competitività delle Piccole e Medie Imprese della Commissione Europea.

A chi si rivolge?

Erasmus per Giovani Imprenditori mira a coinvolgere Nuovi Imprenditori e “Organizzazioni Ospiti”. Nella definizione del programma, “Nuovo Imprenditore” è qualcuno che sta progettando concretamente di creare la propria impresa o l’ha avviata da non più di tre anni ed intende trascorrere un periodo di apprendimento presso una “Organizzazione Ospite”, operando  a stretto contatto con chi la dirige (”Imprenditore Ospite”) nell’ambito di un progetto concordato. In questo modo, il Nuovo Imprenditore acquisisce esperienza, contribuendo nel contempo con il proprio lavoro e con le proprie idee alla attività dell’impresa ospite. Non vi sono limitazioni a priori sui settori delle aziende coinvolte.

Come funziona?

L’incontro fra “Nuovi Imprenditori” e “Imprenditori Ospiti” è facilitato e supportato da oltre 100 Organizzazioni Intermediarie specializzate nei servizi di supporto alle imprese (Camere di Commercio, organizzazioni di supporto all’innovazione, Incubatori, ecc.) in tutti gli Stati Membri sotto il coordinamento di EUROCHAMBRES, l’Associazione delle Camere di Commercio e Industria Europee, che gestisce la segreteria organizzativa del programma.

I Nuovi Imprenditori e le organizzazioni ospiti che intendono candidarsi possono contattare una Organizzazione Intermediaria accreditata (elenco sul sito www.erasmus-entrepreneurs.eu), che una volta verificato il soddisfacimento dei pre-requisiti posti dal programma darà supporto ai partecipanti nel matching e nel perfezionamento del progetto di scambio (piano di attività, compiti, responsabilità, tempistica...).

Il programma prevede infine un rimborso delle spese di viaggio e soggiorno sostenute dai nuovi imprenditori per il loro soggiorno all’estero in connessione con la realizzazione del progetto di scambio.

Si prevede di avviare un totale di 870 progetti di scambio entro il 2009, che si completeranno entro l’anno successivo.

 

 

Background – L’imprenditorialità in Europa

L’Europa non sfrutta al meglio il proprio potenziale imprenditoriale, vi è la necessità di incoraggiare maggiormente la creazione di impresa. Il 51% dei giovani europei si dice potenzialmente interessato a creare la propria impresa, ma in troppi abbandonano questo proposito. Quelli che lo mettono in pratica tendono ad operare in un contesto strettamente nazionale, piuttosto che cercare di esplorare opportunità commerciali e di collaborazione internazionale. Come risultato, solo l’8% delle piccole e medie imprese esportano beni e servizi almeno a livello europeo.

 

“Erasmus per Giovani Imprenditori vuole dare una risposta innovativa alla doppia sfida di stimolare l’imprenditorialità ed incoraggiare la cooperazione transnazionale in Europa. I nuovi imprenditori potranno sviluppare competenze e prospettive che saranno loro utili nella fase di start-up delle loro imprese, entrando da subito in un’ottica di cooperazione internazionale che può diventare un fattore critico per il loro successo” ha dichiarato Ben Butters, Direttore Affari Europei di EUROCHAMBRES.

 

Per ulteriori informazioni:

Erasmus for Young Entrepreneurs Support Office
c/o EUROCHAMBRES

Avenue des Arts, 19 A/D • B-1000 Brussels, Belgium
Tel: +32 2 282 08 73 • Fax: +32 2 280 01 91
support@erasmus-entrepreneurs.eu
www.erasmus-entrepreneurs.eu


Alintec , Area Internazionale
un nodo della Enterprise Europe Network

Via Garofalo, 39 -  20133 Milano, Italia
erasmus@alintec.it
www.alintec.it/erasmus


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl