Biceberg, depositi automatici e sicuri per biciclette

12/mar/2009 18.04.52 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

biceberg

La bicicletta sta tornando ad essere un mezzo di trasporto molto diffuso (vuoi per la crisi economica, vuoi per la sensibilità ecologica) e il problema dei furti di biciclette non ha trovato ancora una soluzione. Almeno fino a quando non è stato progettato il sistema di parcheggio automatico Biceberg.

Inventato dalla società spagnola ma-SISTEMAS, il Biceberg appare all’esterno come un grosso bancomat ed ha una capacità di ospitare, a seconda dei modelli, dalle 23 alle 92 biciclette. Proprio come uno sportello automatico, il sistema riceve in superficie la bici e la immagazzina in uno spazio che si estende sotto il livello della strada. Il funzionamento avviene attraverso una carta dotata di microchip ed un codice PIN; una volta letta la carta ed inserito il PIN Biceberg è in grado di espletare le sue funzioni (di stoccaggio o di riconsegna) in circa 30 secondi. Di seguito il video che ne illustra il funzionamento.

Diversi Biceberg sono già stati installati in città della Spagna come Barcellona, Saragozza, Hesca, Blanes e Vitoria e l’azienda che li commercializza confida in una rapida diffusione in tutta l’Europa.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl