Iniziata la nuova era della chirurgia estetica presso il Centro Italiano di Chirurgia Estetica

Allegati

29/apr/2009 10.44.13 PressWeb Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 Iniziata la nuova era della chirurgia estetica presso il Centro Italiano di Chirurgia Estetica

 La clinica del Centro Italiano di Chirurgia Estetica di Reggio Emilia inizia la nuova era della chirurgia estetica con l'attività di formazione medica all'avanguardia

Il Centro Italiano di Chirurgia Estetica, struttura all'avanguardia per attrezzature, personale altamente specializzato e assistenza al paziente, è stato scelto da Cytori, leader mondiale nella medicina rigenerativa, nella chirurgia cardiovascolare e in ortopedia, in qualità  di Centro Pilota Italiano di Formazione Medica, diretta dal responsabile scientifico Dottor Domemico De Fazio, per lo sviluppo di una innovativa tecnica di chirurgia estetica che utilizza le cellule staminali autologhe del tessuto adiposo (estratte dallo stesso corpo nel quale vengono reimpiantate, in modo etico, legale e sicuro) nel campo della chirurgia plastica. La nuova tecnologia opera attraverso un'apposita lipoaspirazione, prelevando tessuto adiposo dal paziente, tessuto che, dopo essere stato trattato allo scopo di ricavarne cellule staminali autologhe, viene reintrodotto per riempire volumi, correggere difetti o per ricostruire tessuti. La tecnologia è finalizzata all'aumento del seno, al ringiovanimento del viso e delle mani, all'aumento dei glutei e alla chirurgia ricostruttiva. Il risultato è naturale al 100% in quanto il grasso assume l'identica struttura del tessuto in cui viene reimpiantato e, soprattutto, perché viene eliminato il ricorso all'utilizzo di protesi, scongiurando sia qualsiasi tipo di complicanze (infiammazioni o rigetti) e sia l'insorgere di cicatrici. La clinica del Centro Italiano di Chirurgia Estetica di Reggio Emilia, diretta dal Responsabile Sanitario Dottor Ezio Gullì, osserva appositi parametri di qualità: oltre a essere punto di riferimento in Italia e in Europa nel campo della chirurgia plastica e a vantare un Protocollo Personalizzato di Sicurezza Operatoria unico in Italia, garantisce un livello di assoluta professionalità per la parte anestesiologica, per l'alta qualità della sicurezza pre e post operatoria e, in particolare, per l’assenza di dolore per il paziente, un indubbio valore aggiunto garantito dalla perizia dell’anestesista. L'innovativa attività di formazione del Centro Pilota Italiano di Formazione Medica incentrata sulla tecnica Cytori è iniziata nel mese di Marzo e ha già visto attivamente coinvolti 2 importanti chirurghi provenienti da Paesi esteri, di cui 1 russo e 1 ceco. Il Centro, dotato di 2 sale operatorie, di 8 confortevoli sale di degenza e di 1 sala di terapia intensiva, abbina l'alta professionalità del personale all'assoluta modernità della propria clinica: un ambiente all'avanguardia in cui l'innovativa attività di formazione rappresenta un ulteriore e significativo valore aggiunto sia per l'aggiornamento che per la specializzazione professionale di chi opera a livello chirurgico.

Per informazioni:
www.aumentodelseno.info
Centro Italiano di Chirurgia Estetica presso il Centro Medico Lazzaro Spallanzani
Via F.lli Cervi, 75/B - 42100 Reggio Emilia
Direttore Sanitario Dr. Ezio Gullì


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl