Legacy Locker: il testamento delle risorse online

Se ad esempio ha un conto online, come fanno i suoi familiari a gestirlo se non conoscono i dati di accesso?

29/apr/2009 11.55.18 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

2009_03_legacy_locker_logo

Segnalazione un po’ particolare ma molto interessante perchè tocca un aspetto ancora poco considerato. Internet ormai fa parte della vita di tutti i giorni e chiunque lo utilizza ha anche una serie di risorse (conti online, iscrizioni, depositi, ecc.) che gestisce tramite dati e informazioni private (utenze e password). Ma che fine fanno tutte queste risorse quando una persona muore o per qualsiasi ragione non è più in grado di comunicare? Se ad esempio ha un conto online, come fanno i suoi familiari a gestirlo se non conoscono i dati di accesso?

Un problema che si propone di risolvere Legacy Locker, una nuova impresa con sede a San Francisco. Legacy Locker opera infatti attraverso un sito che consente ai propri utenti di fare un vero e proprio testamento delle proprie risorse online, indicando per ciascuna i nomi dei beneficiari in caso di scomparsa o disabilità. Per ciascun beneficiario inoltre è possibile scrivere delle lettere che verranno consegnate insieme alle informazioni sulla specifica risorsa.

Ovviamente, Legacy Locker si è dotata di un sistema molto sofisticato di verifiche multi-livello per il trattamento di questo tipo di informazioni ed è in grado di assicurare ai propri utilizzatori la massima sicurezza.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl