Baker Tweet aiuta i fornai a farsi pubblicità su Twitter

11/mag/2009 21.23.35 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

bakertweet

Tutti sanno che il pane e i prodotti di pasticceria sono più gustosi quando appena sfornati. Per i clienti, tutto sta nel conoscere i momenti giusti. Per i forni, una soluzione è quella di stabilire un orario e di comunicarlo alla propria clientela (”alle 16.00 bomboloni caldi”). Oppure quella, molto più al passo con i tempi, di utilizzare  Baker Tweet: un dispositivo elettronico sviluppato dall’azienda inglese Poke che permette di mandare messaggi sul famoso social network Twitter semplicemente girando una manopola.

Le cucine e i laboratori di un forno non sono infatti l’ambiente adatto ai computer e ai dispositivi elettronici in genere, mentre Baker Tweet utilizza una speciale centralina da muro studiata apposta per funzionare correttamemente anche in mezzo alle uova, alla farina e al calore. Il meccanismo è semplicissimo: il forno interessato ad usufruire del servizio comincia iscrivendosi sul sito e compilando un elenco di messaggi predeterminati (es. “pane fresco”) per tutti i prodotti dei i quali intende comunicare la realizzazione. Dopo aver ricevuto ed installato il dispositivo di Baker Tweet nelle stanze di lavoro, basterà girare la manopola per selezionare la voce desiderata e premere un bottone per inviare il messaggio su Twitter. Geniale, no?

Di seguito un video che ne illustra il funzionamento.

BakerTweet from POKE on Vimeo.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl