Nuovi relè differenziali DER3 Dossena: alte prestazioni, semplicità d'uso e protezione assicurata

Nuovi relè differenziali DER3 Dossena: alte prestazioni, semplicità d'uso e protezione assicurata Nuovi relè differenziali DER3 Dossena: alte prestazioni, semplicità d'uso e protezione assicurata La nuova famiglia offre semplicità d'uso, grande affidabilità, facilità di setting e ottime prestazioni che la rendono un irrinunciabile strumento di lavoro.

03/giu/2009 11.14.00 Shin Communication Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nuovi relè differenziali DER3 Dossena:

alte prestazioni, semplicità d’uso e protezione assicurata

 

La nuova famiglia offre semplicità d’uso, grande affidabilità, facilità di setting e ottime

 prestazioni che la rendono un irrinunciabile strumento di lavoro.

 

Conforme alle ultime normative vigenti :

IEC  60947-2:2006 allegato M edizione 8

CEI EN 60947-2:2006 allegato M edizione 8

 

 

Milano, 3 Giugno 2009 – Dossena, importante società italiana produttrice di apparecchiature per la misura e il controllo delle linee elettriche, presenta la nuovissima gamma di relè differenziali DER3.

 

Questa nuova famiglia sostituisce la precedente gamma DER2, che è stata la prima serie di relè differenziali dotata di microprocessore.

 

I dispositivi della gamma DER3, in abbinamento alla gamma di trasduttori toroidali chiusi e aperti serie D, DA, DM e DS conformi alla norma vigente, offrono elevata insensibilità alla distorsione della corrente, alta immunità ai disturbi e precisione della misura della corrente di dispersione (TRMS).

La funzionalità e le impostazioni  del dispositivo sono semplici e intuitive grazie a un ampio display ad alto contrasto e all'uso di colori diversi in relazione dello stato di funzionamento.

Sul display vengono visualizzati chiaramente grandezze e parametri, ma soprattutto lo stato reale del dispositivo: se il colore è verde significa Vigilanza, se azzurro è in modalità Setup mentre se rosso è intervenuta la protezione.

 

Con la nuova gamma DER3 si risolvono le problematiche legate ai forti disturbi che compromettono il funzionamento regolare degli impianti elettrici industriali, difficili da proteggere correttamente. L’ampia regolazione della soglia della corrente di dispersione disponibile (fino 30A) e della soglia del ritardo di intervento (fino a 5 sec) permette un'adeguata selettività della protezione differenziale.

 

Una corretta regolazione e utilizzo dei relè differenziali garantisce un alto livello di sicurezza contro contatti indiretti, di beni, linee e quadri elettrici posti anche in luoghi non presidiati, nonché offre una segnalazione preventiva del deterioramento degli impianti.

 

I relè differenziali della gamma DER3 Dossena possono essere utilizzati su reti BT in corrente alternata di tipo TT e TN.

 

 

Dossena propone diversi modelli DER3 per soddisfare le reali esigenze che differiscono da utente a utente. In condizione di vigilanza il valore numerico della corrente di dispersione è costantemente visualizzato e nei modelli DER3/2I DER3/2D DER3/2IM è rappresentato anche graficamente in un istogramma verticale. Inoltre, sul medesimo istogramma viene visualizzato il livello di superamento della soglia d'allarme. La versione DER3/2IM segnala il proprio intervento anche a relè non alimentato.

 

La terza generazione di relè differenziali Dossena è sempre più performante e semplice nell’utilizzo. Tra i molteplici plus che la nuova gamma DER3 offre è possibile evidenziare:

 

  • Conformità alle ultime normative vigenti relative ai relè differenziali.

La IEC 60947-2 allegato M edizione 8 e la CEI EN 60947-2 allegato M edizione 8 impongono regole molto più severe per i costruttori e numerosissime prove a favore della qualità, della protezione e della sicurezza.

 

  • Corrente misurata in vero valore efficace (TRMS).

 

  • Ampia gamma di applicazioni grazie all’alimentazione in alternata da 48Vca a 400Vca e in continua da 24Vcc a 240Vcc.

 

  • Test di verifica del circuito della bobina (vigilanza continua) senza compromettere la sicurezza e il servizio dell’impianto. E’ stato introdotto un sistema di controllo sulla continuità, sui collegamenti elettrici e sulla presenza dell’alimentazione della bobina di apertura.

 

  • Incrementata ulteriormente l’immunità ai disturbi presenti sulla linea elettrica.

 

  • Storicizzazione degli eventi di funzionamento del DER3 grazie al collegamento seriale con il datalogger Dossena serie MULTILOG.

 

  • Visualizzazione attraverso un ampio e luminoso display a matrice di punti.

 

  • Vigilanza continua sulle interruzioni e cortocircuiti dell’elettronica, degli avvolgimenti (prova e misura) e delle relative connessioni al trasduttore toroidale.

 

 

Note sulla società

Dossena, opera dal 1962 nel settore dei prodotti industriali orientati alle applicazioni elettrotecniche.

Da sempre sviluppa un programma di progettazione e produzione di strumentazione per la misura dei parametri elettrici.

La gamma di soluzioni e prodotti offerti spazia dai sistemi per il risparmio energetico ad apparecchiature di supervisione e gestione dell’illuminazione, dagli strumenti di misura elettrica ai  sistemi di rifasamento, dai dispositivi per la protezione degli impianti industriali ai sistemi di allarme e apparecchi di test.

La società collabora con i principali Enti Italiani per lo studio e realizzazione di apparecchi elettronici; conseguentemente, risponde agli standard qualitativi richiesti per essere iscritti ai relativi albi di fornitura.

 

 

Per maggiori informazioni:

Dossena Tel. 0371 44971 – www.dossena.it

Via Ada Negri, 1 - 26824 Cavenago d'Adda (LO)

Email per richieste commerciali: michele.donelli@dossena.it

Email per richieste redazionali: simona@shincommunication.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl