Distributori automatici di scarpe fuori dalle discoteche

Esempio: le donne che amano andare a ballare con i tacchi alti ma che alla fine serata hanno i piedi doloranti.

04/giu/2009 15.56.05 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

rollasole

E’ il solito meccanismo che sta dietro all’innovazione: individuare un bisogno e approntare una soluzione. Esempio: le donne che amano andare a ballare con i tacchi alti ma che alla fine serata hanno i piedi doloranti. Perchè non proporre loro all’uscita dai locali delle soluzioni per dare sollievo ai loro piedi? Ben due aziende inglesi hanno creduto in questo ragionamento e si sono messe a vendere scarpe comode da dopo-discoteca (le classiche “ballerine”, senza alcun tacco) attraverso distributori automatici posti nei pressi dei locali notturni:

Rollasole ha da poco sperimentato in due famosi locali il tutto esaurito nei distributori installati per la vendita, ad un prezzo di circa 5 sterline, di questo tipo di scarpe (tra l’altro proposte in 4 colori: argento, oro, nero e rosa); e visto il successo sta pianificando l’introduzione di nuovi distributori in tutta l’Inghilterra.

Afterheels invece, pur vendendo lo stesso tipo di scarpe più o meno agli stessi prezzi, si caratterizza per un’impronta sostenibile ed ecologica, visto che le scarpe sono realizzate in materiali naturali e sostenibili o riciclabili.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl