Nasce EBA 2009: software per la progettazione di edifici ad alta efficienza energetica firmato Rockwool Building School

Nasce EBA 2009: software per la progettazione di edifici ad alta efficienza energetica firmato Rockwool Building School Nasce EBA 2009, il primo software per la progettazione di edifici ad alta efficienza energetica firmato Rockwool Building School Milano, 26 giugno 2009 - Rockwool Building School, società di consulenza che offre un'analisi a 360° su tutti gli aspetti legati alla progettazione a basso impatto energetico e a elevati standard acustici, presenta EBA 2009 (Energy Building Analysis) - il software dedicato alla progettazione di edifici ad alta efficienza energetica.

26/giu/2009 15.22.38 Sound PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Nasce EBA 2009,

il primo software per la progettazione di edifici ad alta efficienza energetica

firmato Rockwool Building School

 

 

Milano, 26 giugno 2009 Rockwool Building School, società di consulenza che offre un’analisi a 360° su tutti gli aspetti legati alla progettazione a basso impatto energetico e a elevati standard acustici, presenta EBA 2009 (Energy Building Analysis) - il software dedicato alla progettazione di edifici ad alta efficienza energetica.

 

EBA 2009 calcola il fabbisogno di energia netta dell’involucro degli edifici, residenziali e terziari, secondo la Nuova Normativa nazionale UNI TS 11300, ed è stato sviluppato in collaborazione con il Politecnico di Milano, Dipartimento di Scienza e Tecnologie dell’Ambiente Costruito.

 

Indirizzato a progettisti e architetti, EBA 2009 può essere utilizzato per due diversi scopi:

-          corretta impostazione preliminare del progetto architettonico per impostare un lavoro che garantisca elevati standard di efficienza;

-          verifica e analisi delle prestazioni energetiche dell’edifico progettato.

 

EBA si colloca sul mercato quale software di sostegno alla progettazione. Grazie a questo strumento è infatti possibile per l’utente effettuare tutta una serie di azioni che gli permettono di arrivare al miglior risultato in termini di efficienza: visualizzare in tempo reale le variazioni apportate al progetto, effettuare il percorso a ritroso per modificare alcuni parametri (posizionamento e prestazione degli infissi, miglioramento delle strutture opache, orientamento) e osservare il cambiamento dei fabbisogni in base a ogni diversa scelta, usufruire dei suggerimenti interrogando il grafico dei fabbisogni e molto altro ancora.

 

Oltre a indirizzare il professionista verso scelte progettuali più “sostenibili”, EBA organizza un documento d’informazione e gestione - il “Report di progetto” - contenente dettagli sulle scelte progettuali che hanno portato l’edificio a classi energetiche di eccellenza. Questo documento completamente personalizzabile riporta tutti i dati del progetto raggruppati per schede sull’involucro opaco, con analisi termo-igrometriche, schede sull’involucro trasparente, con utili grafici su apporti/disperdimenti, schede riepilogative con il grafico dei fabbisogni e panoramica sulle prestazioni generali di involucro.

La grafica è intuitiva e rende molto semplice l’utilizzo, guidando passo a passo l’utente attraverso una serie di suggerimenti e avvisi di “buona progettazione”.

 

Come funziona EBA

Partendo dall’importazione di un file CAD (.dwg e .dxf) del progetto direttamente sulla piattaforma di EBA, l’utente inserisce inizialmente informazioni su zona climatica, tipologia di edificio e destinazione d’uso; descrive quindi l’involucro opaco e trasparente scegliendo tra soluzioni presenti in database o definendo i singoli strati della struttura prescelta.

A questo punto, dopo aver inserito informazioni relative a ventilazione, apporti gratuiti e caratteristiche costruttive generali si arriva a ottenere i valori di fabbisogno energetico dell’involucro, secondo la procedura definita dalla normativa UNI TS 11300.

L’utente a questo punto può decidere se le prestazioni ottenute sono all’altezza dello scopo prefissato o se modificare gli elementi segnalati dal software come migliorabili. Il grafico del fabbisogno viene aggiornato in tempo reale, tenendo in memoria le prestazioni precedenti: in questo modo è immediata la possibilità di rilevare quanto “pesa” una soluzione rispetto ad un'altra.

Infine è possibile stampare il “Report dell’edificio”, personalizzabile dal progettista, che contiene tutti i dettagli delle scelte progettuali operate, arricchite da una serie di grafici utili alla comprensione e gestione del Sistema Edificio.

Il software EBA 2009 è accompagnato da un Manuale che, oltre a contenere la spiegazione d’uso di EBA, affronta molti aspetti della progettazione energeticamente efficiente, proseguendo nell’idea di fornire all’utente varie forme di supporto sul tema.

 

E’ possibile scaricare la versione trial del software della durata di 15 giorni, estratti del manuale e il video direttamente all’indirizzo http://www.rw-buildingschool.it/eba.html.Una volta testate le potenzialità del software e la facilità d’uso è possibile acquistarlo a un costo di Euro 216.(sconto 10% per chi ordina entro il 12 luglio 2009).

 

 

Rockwool Building School

Rockwool Building School (RBS) nasce dall'esperienza Rockwool (il più grande produttore mondiale di lana di roccia) in ambito di risparmio energetico, soluzioni acustiche e protezione incendio. Il riscontro positivo da parte del mondo professionale ha spinto Rockwool a creare questa società di consulenza che offre un servizio a 360°, analizzando tutti gli aspetti legati alla progettazione a basso impatto energetico e a elevati standard acustici.

Rockwool Building School offre consulenza, formazione e software per un’edilizia sostenibile con un ridotto impatto ambientale ed elevati livelli di comfort. Si pone quindi come strumento utile alla crescita delle competenze tecniche dei progettisti, delle imprese e delle amministrazioni.

www.rw-buildingschool.it

 

 

Per ulteriori informazioni:

 

SOUND PR                                                                

Tatiana Varalli/Alessandra Malvermi                              

Corso di Porta Romana, 2                                            

20122 Milano                                                              

Tel. +39 02 80649.1                                                     

Fax +39 02 80649.220                                                 

t.varalli@soundpr.it / a.malvermi@soundpr.it                    

 

ROCKWOOL ITALIA S.p.a

Caterina Rocca

Via Londonio, 2

20154 Milano

Tel. +39 02 34613230

Fax +39 02 34613321

caterina.rocca@rockwool.it

 

 

Tatiana Varalli

Senior Account Executive

 

**********************
Sound Public Relations
Corso di Porta Romana, 2
20122 Milano
Tel.
+39 02 80649.231
Fax +39 02 80649.220
www.soundpr.it

Sound PR is Public Relations Global Network exclusive Italian member (www.prgn.com).

Copyright © Sound Public Relations Srl All rights reserved. All information contained in this e-mail (including any attachments hereto) is confidential and proprietary to Sound Public Relations Srl ("Sound PR"). If you are not the intended recipient, please notify us immediately by telephone or e-mail and destroy this communication. By reading this e-mail, you are agreeing that you will not copy, disclose or use this e-mail or any of the ideas, concepts or information contained herein without Sound PR’s prior written permission.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl