Un metodo per la vendita sostenibile di vino

10/lug/2009 11.37.09 Blog Network Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

virtue-white

Ecco un metodo molto interessante messo in atto dalla catena di supermercati inglese Waitrose per rendere la vendita di vini molto più virtuosa e remunerativa: l’imbottigliamento locale. E’ l’uovo di Colombo: basta trovare un produttore disponibile ad una fornitura di vino in silos (nel caso di Waitrose il produttore è cileno e il vino si chiama Virtue) e provvedere all’imbottigliamento in loco. Waitrose, ad esempio, acquistando 24.000 litri in questo modo, evita che 32.000 bottiglie siano prodotte in Cile e trasportate fino in Inghilterra, con indubbi risparmi sul trasporto e per l’ambiente; e per chiudere il cerchio, una volta che il vino è arrivato lo imbottiglia utilizzando vetro fatto al 60% da materiali riciclati. Tutto questo meccanismo ha il merito di ridurre i costi di produzione di oltre il 40%, con indubbi benefici per tutti.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl