Nuovo Quest vWorkspace: riduce i requisiti di archiviazione e migliora l'esperienza utente

05/ott/2009 11.31.42 Sound PR Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

QUEST DESKTOP VIRTUALIZATION GROUP

VELOCIZZA L’ADOZIONE VDI CON LA NUOVA EDIZIONE DI QUEST vWORKSPACE

 

vWorkspace riduce i requisiti di archiviazione con un’unica integrazione di NetApp FlexClone

e migliora l’esperienza utente

 

Roma, 5 ottobre 2009 – Quest Software annuncia che la nuova release di Quest vWorkspace, una soluzione flessibile di gestione del desktop virtuale, si integra ora con i sistemi di storage NetApp® con l’impiego della tecnologia di clonazione istantanea NetApp FlexClone®. L'integrazione permette un rapido utilizzo di desktop virtuali con un risparmio sui requisiti della capacità di archiviazione di almeno il 50%. vWorkspace permette oggi  significativi progressi anche nell’esperienza utente, offrendo nuove funzionalità essenziali per l'utilizzo da parte dei dipendenti di una virtual desktop infrastructure (VDI), in sostituzione dei tradizionali monitor.

 

Accelerazione della preparazione dei monitor con contemporanea riduzione dei requisiti di archiviazione

Oltre a una rilevante riduzione dei requisiti di archiviazione, la stretta integrazione tra vWorkspace e lo storage di NetApp consente alle aziende di prevedere rapidamente centinaia o migliaia di desktop virtuali in pochi minuti anziché ore. Ciò limita ulteriormente i costi e le risorse necessarie per l'implementazione di un ambiente VDI mentre, semplificandone l’implementazione e la gestione, rende la VDI un'alternativa sempre più attraente.

 

La tecnologia NetApp FlexClone replica istantaneamente volumi e insiemi di dati come copie virtuali e trasparenti per incrementare la produttività e risparmiare spazio di archiviazione senza compromettere le prestazioni. Grazie a un risparmio di spazio con un sovraccarico minimo, FlexClone consente alle aziende di creare in modo efficace tutti i cloni di cui hanno bisogno per ottimizzare la produttività del loro ambiente VDI.

 

"NetApp sta attivamente fornendo una tecnologia che riduce i costi di archiviazione VDI e aumenta le prestazioni pur assicurando la protezione e la disponibilità dei dati di desktop," afferma Patrick Rogers, Vice President of Solutions Marketing di NetApp. "L'integrazione di Quest vWorkspace con la tecnologia NetApp FlexClone fornisce un valore significativo alle aziende che hanno implementato la VDI, riducendo i costi e le esigenze di risorse e accelerando il time to value."

 

Miglioramento dell’esperienza utente con i desktop virtuali

Critica per l'adozione degli utenti VDI è la capacità di ridurre le differenze tra l’utente di un vecchio computer fisico con quello di un nuovo desktop virtuale. Con quest’ultima edizione di vWorkspace, Quest continua a migliorare il proprio Experience Optimized Protocol, che prevede una vera e propria esperienza di local-desktop per desktop remoti virtuali, per fornire:

 

·         potenziamento del supporto multi-monitor – ogni orientamento del monitor e livello di risoluzione è praticamente ora supportato;

·         perfezionamento dell’accelerazione grafica – migliore velocità di presentazione e qualità della grafica di ogni rappresentazione grafica sul desktop (applicazioni, browser e  video);

·         miglioramento del supporto per dispositivi USB - supporto migliorato per dispositivi USB basati su audio e video, come pure maggior controllo di gestione dei dispositivi consentiti.

 

"Grazie alla fornitura di una soluzione integrata con NetApp, Quest è in grado di affrontare le principali problematiche relative all’implementazione della VDI", sottolinea Simon Pearce, vice president and general manager, Desktop Virtualization Group di Quest Software. “La capacità della tecnologia NetApp FlexClone di ridurre in modo sostanziale i requisiti di archiviazione, combinata con le funzionalità avanzate di esperienza utente presenti in quest’ultima release di vWorkspace, aiuterà le aziende a comprendere meglio i risparmi sui costi e la promessa di sicurezza della virtualizzazione desktop."

 

Due volte vincitrice del premio 2008 SYS-CON Virtualization Journal Readers 'Choice e finalista nel Best of VMworld 2008 Awards, vWorkspace è una piattaforma agnostica, con una delivery virtuale e una soluzione di implementazione del desktop virtuale. E’ in grado di aggregare la delivery dell’applicazione e l’implementazione del desktop da qualsiasi piattaforma di virtualizzazione, blade PC e Terminal Service, fornendo una gestione del desktop di livello enterprise, trasformando l'infrastruttura desktop aziendale in un servizio on-demand, con una esperienza utente ottimizzata per implementazioni LAN e WAN.

 

# # #

 

 

Quest Software

 

Oggi più che mai, le aziende devono poter lavorare in modo rapido e migliorare l'efficienza. Quest Software sviluppa e supporta grandi prodotti di system management, per aiutare i suoi clienti a risolvere i problemi quotidiani dell'IT in maniera facile e veloce.

www.questsoftware.it

 

 

 

Per ulteriori informazioni:

 

SOUND PR

Tatiana Varalli/Gianna Avenia

Via Stradivari 7

20131 Milano   

Tel. +39 02 80649.1

Fax +39 02 80649.220

t.varalli@soundpr.it  / g.avenia@soundpr.it

 

Quest Software

Stefania Bartolozzi

Via della Maglianella 65/R

00166 Roma

Tel. +39 06 454649.1

Fax +39 06 45464950

stefania.bartolozzi@quest.com

 

 

 

Tatiana Varalli

Senior Account Executive

 

**********************
Sound Public Relations
Via A. Stradivari, 7 
20131 Milano
Tel.
+39 02 205695.27
Fax +39 02 205695.20
www.soundpr.it

Sound PR is Public Relations Global Network exclusive Italian member (www.prgn.com).

Copyright © Sound Public Relations Srl All rights reserved. All information contained in this e-mail (including any attachments hereto) is confidential and proprietary to Sound Public Relations Srl ("Sound PR"). If you are not the intended recipient, please notify us immediately by telephone or e-mail and destroy this communication. By reading this e-mail, you are agreeing that you will not copy, disclose or use this e-mail or any of the ideas, concepts or information contained herein without Sound PR’s prior written permission.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl