Master in Management turistico e alberghiero

18/ott/2009 14.16.24 SSML Gregorio VII Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Hospitality &Leisure, Meeting, Incentive&Conference, Aeroportuale

 

Obiettivi e finalità
Il master ha come obiettivo quello di fornire la formazione teorico - pratica necessaria per l’inserimento operativo nei vari settori turistici grazie alla formazione in aula coadiuvata da quella in azienda, attraverso esperienze di stage di oltre tre mesi. Secondo recenti stime, gli arrivi turistici mondiali raggiungeranno il miliardo e settecento milioni nei prossimi 20 anni con un incremento percentuale annuo del 4%; ciò significa che un lavoratore su cinque sarà impegnato nel settore turistico. In Italia il turismo rappresenta una notevole fonte di reddito la cui ricchezza finale prodotta si ripartisce sull’indotto e sugli occupati del settore. Nel nostro paese, già oggi, oltre 2 milioni di occupati  ha raggiunto posizioni economiche di rilievo proprio grazie allo sviluppo dell’attività turistica. Con ben 49.500 strutture ricettive tra cui alberghi, bed and breakfast, ostelli, campeggi, villaggi, residence, 6.500 agenzie di viaggi, 8.200 stabilimenti balneari, 5.000 organizzazioni di promozione e sviluppo, 400 tra i principali tour operator, in Italia le possibilità di occupazione sono considerevoli, in particolar modo nell’area professionale. Altrettanto lo sono all’estero se si pensa che oltre 100 milioni di persone in tutto il mondo lavoreranno in ambito turistico nei prossimi 10 anni.

Opportunità di inserimento lavorativo
Il master è finalizzato alla formazione delle seguenti figure professionali : hospitality alberghiera; booking; programmatore; receptionist; marketing; assistente aeroportuale; sales; accompagnatore; segretaria di direzione, operatore per compagnie aeree; programmatore per tour operators; front office per agenzie di viaggio, compagnie di navigazione, compagnie ferroviarie, organizzazioni congressuali, servizi aeroportuali; esperto in pubbliche relazioni; hotel; helpdesk per organizzazioni turistiche pubbliche e private; enti del turismo; società di servizi turistici.

Destinatari
Il Master in Management turistico è  riservato a coloro i quali abbiano una laurea almeno di I livello conseguita in un paese comunitario o titolo di studio equipollente o in possesso del diploma di scuola media superiore, con una conoscenza della lingua inglese. L'attestato di raggiunta professionalità è il titolo rilasciato a quanti sostengano con profitto la prova di fine corso. Il Corso prevede un incontro settimanale, dal 28 ottobre 2009 al 26 maggio 2010, con lezioni frontali il mercoledì, dalle ore 13:30 alle ore 19:00 secondo il seguente calendario: 28 ottobre; 4-11-18-25- novembre; 2-9-16 dicembre; 13-20-27 gennaio; 3-10-17-24 febbraio; 3 marzo; 10-17-24-31 marzo; 7-14-21-28 aprile; 5-12-19-26 maggio.
Offerta didattica del programma
Il programma è stato ideato e realizzato con la stretta collaborazione di aziende leader di mercato quali catene alberghiere, compagnie aeree, società di turismo e del marketing territoriale; esperti linguistici specializzati nei linguaggi settoriali garantiscono il trasferimento di abilità nella lingua parlata e scritta con specifico riferimento all’ambito turistico.
Metodologia del corso e offerta didattica
Il Master in Management turistico è di durata annuale, e prevede la trattazione delle seguenti materie:

  1. Lingua inglese
  2. linguaggi settoriali del turismo inglese-italiano
  3. management alberghiero: core business
  4. teorie e tecniche dell’accoglienza
  5. teorie e tecniche di vendita
  6. legislazione turistica del settore alberghiero;
  7. food&beverage ;
  8. yield management 
  9. informatica per i programmi Office XP
  10. marketing territoriale
  11. management congressuale: core business
  12. meeting and convention planning
  13. conference
  14. team building events
  15. marketing turistico
  16. management turistico: core business
  17. studi di mercato
  18. e-tourism
  19. marketing eno-gastronomico
  20. programmazione
  21. teorie e tecniche dello scalo
  22. sistemi di prenotazioni e ticketing

Docenti
Docenti madrelingua accreditati dalla SSML Gregorio VII, interpreti e traduttori professionisti, esperti del settore.


Direzione e coordinamento
Prof.ssa Cinzia Pierantonelli


Quota di partecipazione

Tassa di iscrizione: € 400,00
N. 10 rate mensili da € 500,00
 Informazioni
Segreteria SSLM Gregorio VII - Scuola Superiore per Mediatori Linguistici
Infoline: (+39) 06.3245039
e-mail: info@gregoriosettimo.eu
Sede del Corso di Alta Formazione
SSLM Gregorio VII - Scuola Superiore per Mediatori Linguistici
Via Pasquale Stanislao Mancini, 2 – 00196 Roma (a 300  mt. dalla fermata Metro linea A, Flaminio – Piazza del Popolo).



--
Valerio Cirillo

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl