Scandalo EUTELIA- MPS >>AGILE: l'on Antonio Di Pietro scrive alla Presidenza del Consiglio dei Ministri

03/nov/2009 14.30.32 Lavoratori Getronics Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Preg.mo

Dott. Gianni Letta

Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio

 

Piazza Colonna, 370

00187 Roma

                                    

 

Egregio Dott. Gianni Letta,

 

nei giorni scorsi ho incontrato i lavoratori dell’azienda Agile (ex Eutelia) e le loro rappresentanze sindacali.

La direzione aziendale di Agile ha inviato 1.192 lettere di licenziamento. Come Lei sa, si tratta di professionalità e ruoli delicati per l’intera amministrazione pubblica essendo queste persone impegnate sui sistemi informatici di vari Ministeri, Regioni ed enti.

Dei passaggi proprietari da ex Olivetti, ex Bull, ex Getronics ad Eutelia e da questa ad Agile, penso debbano occuparsene gli organismi di controllo. Oggi l’emergenza consiste nel trovare un luogo ed un percorso che permetta di bloccare i licenziamenti, di individuare una procedura prevista dalla legislazione italiana tale da proteggere tutti i lavoratori mentre si cercano veri e nuovi imprenditori.

Vista la dimensione occupazionale, la “sensibilità” del settore coinvolto e il ruolo delle amministrazioni pubbliche, Le chiedo formalmente di convocare presso la Presidenza del Consiglio tutti i protagonisti della vicenda a partire dalle organizzazioni sindacali, prima che vi sia una drammatica evoluzione da parte di lavoratori e famiglie che vedono solo il buio davanti a loro.

Certo di una Sua immediata azione, Le invio i miei più cordiali saluti.

              

Antonio Di Pietro         

    Presidente Italia dei Valori


 



Screensaver, sfondi e scene: scarica i gadget di Messenger
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl