Convivere con biologico e tecnologia: i formaggi biologici calabresi proposti in rete!!

05/mar/2010 11.44.20 gioegio Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Provate un attimo a distogliere l'attenzione all'ambiente che in questo momento vi circonda, ed immaginate idealmente di trovarvi  nell'affascinante altipiano della Sila calabrese, definito autorevolmente da qualcuno "un pezzo di Svizzera casualmente caduto di mano al Signore nell'atto della creazione": una natura incontaminata dove le morbide colline ed i primi fiori della stagione vengono accarezzati dal tiepido sole primaverile, col piacevole contrasto di un sereno e sincero cielo azzurro, silenzioso panorama moderatamente ravvivato dal tenero belato delle mandrie al pascolo.

 

Ecco, è proprio in questo contesto da favola che vengono prodotti tutti i Formaggi Biologici calabresi proposti sulle vetrine virtuali di siti di vendita on-line di prodotti tipici calabresi, che nel corso della loro attività, per via delle selezione a monte dei prodotti proposti, hanno ricevuto interessanti feed-back da parte degli utenti serviti.

 

Le varietà proposte agli internauti spaziano sempre su referenze originali, interessanti e che incuriosiscono per la loro schiettezza ed esclusività: si va così ad eccezionali caciotte e formaggi pecorine, caprini ed ovicaprini, freschi, semi stagionati e stagionati, da servire come completamento di ogni pranzo, oppure alla ricotta dura salata calabrese, da gustare grattugiata sugli eccezionali primi (fusilli, maccheroni, filei) della tradizione gastronomica della regione, magari conditi con unici e corposi sughi di carne.

 

Ed ovviamente, anche queste sciccherie non possono prescindere dall’uso del peperoncino, dato che non poche sono le varietà “piccanti”, considerando che in sede di preparazione si è provveduto all’uso di pepe rosso, tassativamente calabrese!! Un modo diverso per garantire ai formaggi il sapore schietto di “Sua Maestà” il peperoncino calabrese, onnipresente nella gastronomia regionale.

 

Naturalmente la genuinità di questi formaggi è bella e assicurata, visto che sono tutti tassativamente biologici, garantiti da certificazione Aiab e rigido controllo Icea (cod.operatore IT ICA R106 F000012).

 

Come dire...un modo diverso per portare la natura, a tavola!!

 

////////////////////////////////////////////

 

Autore: Giorgio Candia - http://www.saporidellasibaritide.it  

 

Key: vendita prodotti calabresi, formaggi calabresi, pecorino calabria, ricotta salata stagionata,  formaggi piccanti

 

Link: http://www.saporidellasibaritide.it/catalogo.asp?scat=18


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl