Un occhio alla linea prima dei pranzi natalizi

10/dic/2010 17.28.55 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

In vista delle numerose abbuffate del periodo natalizio, molti nutrizionisti diffondono consigli per prepararsi ai grandi pranzi che prossimamente troveremo sulle nostre tavole. Innazitutto bisogna porsi l’obiettivo di raggiungere il senso di sazietà, quindi introdurre cibi leggeri, che non appesantiscano e che, allo stesso tempo, ci consentano di affrontare la giornata con il giusto livello energetico. Un esempio? A colazione abolite cornetto e cappuccino, optando per una tisana, meglio se di betulla o tarassaco che aiutano a depurarci, insieme ad uno yogurt o qualche fetta biscottata integrale. Non devono mancare gli spuntini, uno a metà mattina con una spremuta d’arancia e uno a metà pomeriggio, ad esempio un infuso di mela cotta, per introdurre il giusto apporto di vitamine e sali minerali. A pranzo un bel piatto di verdure di stagione con del pesce al vapore, mentre a cena carne bianca o petto d’anatra con verdure, per aiutare il sonno. Se però non resistete alla tentazione di concedervi un dolce tipico del Natale, vi sentirete senz’altro più appagati e non recherete alcun danno alla vostra salute. A questo proposito, seguite il consiglio di Coldiretti: acquistate i prodotti tipici nei mercatini sparsi su tutto il territorio italiano, è buono e conveniente! Infatti sono consigliati i prodotti delle bancarelle perché sono a km zero e garantiscono qualità e un comportamento abientalmente corretto. Si stima che gli italiani acquisteranno per Natale prodotti alimentari tipici del territorio per un valore di piu' di 2 miliardi di euro; il consiglio della Coldiretti e' quello di preferire i prodotti venduti direttamente dagli imprenditori agricoli, in azienda o nei mercati. Qualche idea se vi trovate nella zona del Trentino: cercate  su google informazioni sui mercatini di Natale al Lago di Garda oppure riguardo i mercatini di Natale di Arco ed avrete l’imbarazzo della scelta!

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl