GOLF & FOOD, LA COPPA PARTE DAL LAGO DI GARDA

20/feb/2014 14.32.46 stradi loris Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

Ci siamo, domenica 23 febbraio dal prestigioso Golf Club Chervò nei pressi del Lago di Garda, parte la stagione sportiva organizzata dall'associazione modenese Golf & Food.

Da ormai 12 anni l'associazione utilizza i campi e le club house dei circoli italiani e stranieri per promuovere le peculiarità italiane. Nata con il trofeo dedicato all'Oro Nero di Modena e che prenderà il via il prossimo primo marzo dal golf Club Bologna, il successo del format stà dando risultati interessanti alle aziende coinvolte. Un format che dal Balsamico ed alle produzioni modenesi, ha inserito la Romagna con piadina e Sangiovese nel Piada Trophy e da 3 anni con il circuito che porta il nome dell'associazione Golf & Food Cup la birra artigianale. Un prodotto, quello della birra artigianale che è esploso coinvolgendo tutta una nicchia di pubblico che ha trovato nel mondo del golf moltissimi affezzionati.

Saranno 32 le gare di questa terza edizione della Golf & Food Cup, 32 come la birra che di Via dei Birrai 32 ancora protagonista di questo tournament.

Novità del circuito sarà il ranking che permetterà al primo classificato, possessore della card di vincere un viaggio all'estero. Continua invece anche in questo 2014 la convenzione che permetterà ai possessori della Golf & Food Card di giocare in formula Green Free. Sul sito www.golfandfood.it il calendario gare ed il regolamento. Il circuito si è rivelato un ottimo strumento per il movimento golf, portando e facendo così conoscere campi, coinvolgendo il golfista itinerante e creando aggregazione fra i vari partecipanti. In questo modo anche se a green fee agevolato, tutto l'indotto è coinvolto.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl