La condotta Slow Food Valdemone presenta il pescato siciliano al Teatro del Gusto

04/ago/2007 10.10.00 Revestito Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 

La condotta Slow Food Valdemone presenta il pescato siciliano al Teatro del Gusto

logo mangiamoli giustiDal 5 al 17 agosto si svolgerà all'interno della fiera campionaria di Messina, il Teatro del Gusto. Nell'area antistante la terrazza a mare sarà allestito un vero e proprio teatro, in cui gli attori che si esibiranno saranno cuochi provenienti dai migliori ristoranti siciliani. Il teatro prevede una zona allestita come un palcoscenico su cui sarà istallata una cucina professionale completa di tutto; questa zona sarà visibile dal pubblico e ripresa da telecamere che proietteranno le immagini su maxi schermi della Fiera. Un'altra zona sarà dedicata ai degustatori, critici, giornalisti gastronomi, autorità ed esperti del settore che potranno giudicare e commentare le attività dei cuochi in esibizione. Il tema delle dieci serate sarà il pesce, con un riferimento preciso alla campagna nazionale Slow Food dal tema "Mangiamoli Giusti". Si tratta di proporre il
pescato siciliano ecosostenibile, nelle sue varianti fra cucina tradizionale ed innovativa e dimostrare, attraverso l'esperienza dei cuochi, il gusto ed i sapori di pesci meno pregiati.
Durante tutte le serate su questo palcoscenico si alterneranno cuochi di diverse categorie fra cui quelli provenienti dai ristoranti della guida "Osterie d'Italia", dell'associazione "Soste di Ulisse" e della Federazione Italiana Cuochi.
Uno spazio particolare sarà destinato alle case vitivinicole, che potranno presentare le loro migliori produzioni in bbinamento alle pietanze proposte.

Data

Vini

Tema

Cuochi

Dom 5

Fatascià

Le soste d’Ulisse (la grande cucina Siciliana)

Peppe Carollo del ristorante Nangalarruni di Castelbuono (PA)

Lun 6

Tasca d’Almerita

Due modi di interpretazione del pesce dimenticato

Franco Mentesana del ristorante La Perla di Naso Paolo Romeo del ristorante Giardini di Giano (ME)

Mar 7

Cantine Barbera

Le soste d’Ulisse (la grande cucina Siciliana)

Vincenzo Candiano chef del ristorante Locanda Don Serafino (Ibla Ragusa)

Mer 8

Cottanera

Una serata di pesce con Osterie d’Italia (Porticello)

Giovanni Tarantino + Francesco Pappalardo del ristorante Arrhais di Porticello (PA)

Gio 9

Tenuta dell’Abbate

Una serata di pesce con Osterie d’Italia (due mari a confronto)

Salvatore Milazzo ristorante Mediterranima di Milazzo Aldo Bacciulli ristorante Metrò di Catania

Ven 10

Donna Fugata

Pescestocco e pescespada due ghiotte a confronto

Carmelo Duci del ristorante il Girasole di Barcellona Andrea Costa del ristorante Redebora di Torregrotta

(Federazione Italiana Cuochi)

Lun 13

Valle dell’Acate

Le soste d’Ulisse (la grande cucina Siciliana)

Massimo Mantarro Chef del Ristorante Principe Cerami Taormina

Mar 14

Firriato

Le soste d’Ulisse (la grande cucina Siciliana)

Franco Cafeo del ristorante Piccolo Casale di Milazzo

Gio 16

Rio Favara

La cucina siciliana fra tradizione ed innovazione

Luca Casablanca del ristorante Tischi Toschi di Messina

Ven 17

Barone Sergio

Il pescespada (dal taglio alle braciole alla messinese)

Salvatore Calabrò ristorante Durlindana Ginone


La stessa struttura del Teatro del gusto ospiterà, in orari diversi dalle esibizioni, 10 laboratori del gusto Slow Food, che permetteranno ad un pubblico selezionato di vivere un percorso enogastronomico mediante l'approfondimento di temi inerenti argomenti del pescato autoctono o legato a tradizioni del territorio siciliano. Anche i laboratori del gusto saranno ripresi da telecamere e proiettati sui maxi schermi della Fiera.
Per i soci Slow Food attivi è possibile prenotare la partecipazione ai laboratori del gusto. La partecipazione è del tuttogratuita. È assolutamente necessaria la prenotazione da effettuare direttamente al fiduciario e che sarà limitata ai posti disponibili per ogni serata.



Data Relatore Tema
Dom 5 Peppe Arena, nassarolo, comunità dei pescatori dello Stretto I pescatori dello Stretto di Messina
Lun 6 Prof. Nino Manganaro, docente Università Messina Mangiamoli giusti : il pesce dimenticato
Mar 7 Dott. Antonio Potoschi, docente Università Messina Mangiamoli giusti : il pesce dimenticato - le taglie di cattura
Mer 8 Prof. Silvio Greco, dirigente ICRAM Roma Presentazione del Libro : Guarda che mare
Gio 9 Prof.ssa Marisa Ziino , docente Università Messina, Aldo Bacciulli fiduciario Slow Food A masculina da Magghia e l’anciova missinisi
Ven 10 AMAP, associazione messinese amatori pescestocco Storia del pescestocco dalla Norvegia a Messina
Lun 13 Prof. Letterio Guglielmo e Giacomo Zagami, docenti Università Messina Mangiamoli giusti : il pesce dimenticato
Mar 14 Prof. Emilio De Domenico docente Università Messina Mangiamoli giusti : le vongole dimenticate - a fimminedda du Pantanu.
Gio 16 Pippo Privitera presidente Slow Food Sicilia Luca Casablanca, ristoratore messinese Il pesce essiccato, una tradizione dimenticata
Ven 17 Teresa Romeo, ricercatrice ICRAM La caccia al pesce spada nello Stretto di Messina



www.Revestito.it

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl