Blackjack dal vivo e conteggio delle carte

22/feb/2010 16.59.34 Caso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

L'inutilità del conteggio delle carte, giocando al blackjack online, basato sul RNG (numeri casuali: random number generator) è ormai risaputo. Nel caso non ne foste ancora al corrente è bene che sappiate che nel black jack online, al termine di ogni mano, le carte sono mischiate virtualmente di nuovo, rendendo in tal modo inutile qualsiasi conteggio delle carte. Ma cosa ne pensate del blackjack dal vivo? Il black jack live, come suggerisce il nome stesso, è giocato online, ma non contro un software RNG, bensì contro un mazziere live in carne ed ossa che potete vedere attraverso un video streaming. Si tratta di una modalità di gioco che è relativamente nuova nell'industria dei casino online, ma che sembra attrarre molto i giocatori dato il grande numero di casino che l'adottano con il passare del tempo.

Proprio come nei casino tradizionali, le carte vengono distribuite grazie ad un vero sabot che di solito contiene otto mazzi di carte e che non viene mischiato di nuovo al termine di ogni mano. Dunque si possono contare le carte giocando al blackjack live online? Prima di rispondere a questa domanda, illustriamo brevemente il funzionamento del conteggio delle carte. Ci sono molti modi con cui si può procedere al calcolo. La base di tutti questi metodi è fondata sul fatto che un sabot ricco di carte alte, giocato in maniera ottimale, aumenta le probabilità di vincita del giocatore. Ciò accade perché le carte alte sono favorevoli al giocatore e aumentano la possibilità di sballare per il banco quando quest'ultimo è costretto a chiedere carta con punteggi dal 12 al 16. Il conteggio è uno strumento per valutare in quale momento il sabot è ricco di carte alte e di conseguenza si raggiunge un vantaggio matematico rispetto al banco. Al contrario di quanto molti possano pensare, essere in grado di stabilire la natura delle carte rimanenti nel mazzo non richiede una memoria fotografica, ma solo la capacità di togliere ed aggiungere uno.

Un metodo abbastanza diffuso è l'Hi-Lo. Per utilizzare questo sistema si assegna il valore +1 alle carte con valore 2, 3, 4, 5, 6, il valore 0 alle carte 7, 8, 9 e -1 a tutte le carte restanti. Ogni volta che viene distribuita una carta si assegna il suo valore alla nostra somma. Se verso la fine del mazzo il conteggio è alto, allora ciò significa che le carte restanti sono più alte della media e le puntate dovrebbero essere aumentate di conseguenza. Se invece è basso, allora le scommesse dovrebbero essere diminuite, se non interrotte.

Ora, torniamo alla nostra questione originale: il conteggio delle carte è una strategia efficace per i casino con il blackjack live? Come avrete facilmente intuito la risposta è probabilmente no. La ragione di questo no può essere trovata nella lettura delle regole del black jack adottato dai casinò dal vivo. Alcune regole di un famoso casino live recitano così:

“Offriamo il blackjack live con 8 mazzi di carte … Le carte vengono mischiate quando rimangono approssimativamente 4 mazzi nel sabot.”

Dato che le basi, per la strategia del conteggio delle carte al blackjack, consistono nel determinare se rimangono carte alte verso la fine del sabot (scommettendo di conseguenza), le regole del blackjack dal vivo prevedono che il sabot venga mischiato molto prima della fine del sabot, precludendo quindi la possibilità di un conteggio rigoroso.

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl