CORSO MASSAGGIO ANTISTRESS M.E.M. A BOLOGNA - DATA INIZIO: 11 DICEMBRE 2010

02/mar/2010 11.42.46 Scuola massaggio Spazio il Respiro Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

             Spazio il Respiro             

Scuola di Massaggio Integrato e Tecniche Psicocorporee - Bologna - Milano – Olbia

 

Organizza:

 

CORSO DI TECNICA ANTISTRESS A BOLOGNA - DICEMBRE 2010

 

Corso professionale

Primo livello di formazione

MASSAGGIO ANTISTRESS M.E.M ®.

Massaggio Emozione Movimento Musica

"Trasformare la vita è aprirsi a

un nuovo sentire"

 

            Il corpo umano è un meccanismo molto speciale, delicatissimo e complesso, tra gli organismi viventi sicuramente il più flessibile; questa sua flessibilità  il corpo l’ha sfruttata oltre ogni limite per adattarsi al tipo di società evoluta, fino ad impoverirsi.

             Infatti, nella società moderna  l’uomo non vive più una vita naturale, ed il suo sviluppo non contempla più momenti semplici, bensì  schemi condizionati dalle  regole della società, che la mente ha composto.

             Ormai non si è più in grado di conoscere-riconoscere le sensazioni di armonia, forza, bellezza, gioia, energia e vibrazioni dentro e attorno a noi.

            Ciò che accade intorno è insopportabile per l'uomo; perciò lo stress da un lato, la frustrazione ed il senso di vuoto dall'altro, ci portano a provare insoddisfazione ed un senso di incompletezza interiore che nuoce al corpo, alla mente, allo spirito.   

            Il corpo parla: è l'esperienza di ciò che siamo; ed è proprio il linguaggio del corpo che ci aiuta a leggere la trasformazione che  ha subito sotto l'immortale peso delle tensioni, paure, ansie e contrazioni, evidenziando rigidità e  squilibri nella postura, nei movimenti, nel modo di respirare e nella voce.

            Ritrovare il "Contatto” e la “Comunicazione" con la flessibilità del corpo significa, quindi, riacquistare l'integrazione organica funzionale, da dove fiorisce la volontà di trasformare in vita ogni incontro con il proprio Sè.

            Il trucco sta nel permettersi di tornare a "sentire" il corpo e le sue emozioni nel "qui et ora", con attenta consapevolezza.        

            Il  “Contatto” e la “ Comunicazione” nel massaggio antistress  permettono di tornare a "sentire", riconoscere e godere del proprio Sé, riscoprendolo con dolcezza nel "qui et ora", con attenta consapevolezza…e nella consapevolezza riaffiora alla vita il proprio Essere, con gioia.

 

                                                                                                                                                                                                        Abele Contu

 

 

Che cos'è il massaggio antistress M.E.M.?

 

            Il massaggio M.E.M.( Movimento, Emozione, Musica) è una pratica che nasce dalla fusione di una sequenza di concetti e trova la sua ispirazione nella visione complessiva dell'essere umano e del suo corpo, nella ricerca di equilibrio tra corpo e sensazioni, nella ricerca dell'armonia, ormai  dimenticata. E' una via per contattare la personalità, l'energia vitale e le "memorie" conservate  nelle profondità dell'essere.

            Il lavoro del massaggio M.E.M. è quello di voler “sentire”, per vedere e provare nel "qui e ora" la "pellicola degli eventi" che hanno compromesso la fluidità dell'energia vitale nel nostro organismo: la struttura, gli organi stessi, le fasce muscolari, le articolazioni, l'epidermide hanno una "memoria" ben precisa dell'evento che ha creato la tensione, lo stress e il distacco dallo stato di equilibrio e di fiducia in se stessi. Con il massaggio è possibile far riemergere alla coscienza la memoria, l'emozione lì racchiusa e trasformare l'evento frustrante.

            Il massaggio M.E.M. opera sull’ Essere della persona,  con un approccio prevalentemente corporeo si affrontano anche problemi molto profondi dell'individuo, emozionali e intellettuali.

            Liberando "l'espressione contratta", il movimento, l'energia vitale, avviene che  spontaneamente il corpo, le sensazioni, i sentimenti, si manifestano nella loro armoniosa bellezza e forza. Si avvia così l'integrazione emozionale, il recupero del corpo nella sua totale espressione.

            La volontà di base è quella di far ritrovare al corpo uno stato di integrazione, di rilassamento, di portare apertura, espansione, leggerezza, nuovo flusso, forza,BELLEZZA;e di dare "alimento" ai tessuti  e alla struttura ossea, rivitalizzando e rafforzando l'"essere"nella sua totalità.

 

 

DURATA

Corso Primo livello:

2 week-end; tot. 32 ore di lavoro, di cui 22 di pratica

 

DATE

Sabato 11 e domenica 12 dicembre 2010

sabato 18 e domenica 19 dicembre 2010

 

LIVELLI DI FORMAZIONE

1° Livello Massaggio M.E.M: 2 week-end:

2° Livello Massaggio M.E.M: 2 week-end:

3° Livello Massaggio M.E.M:  rilascio e integrazione somato-emozionale-  3 giornate

           

 A CHI E’RIVOLTO

Il corso è rivolto a fisioterapisti, massofisioterapisti, psicologi, massaggiatori, estetiste, educatori professionali, preparatori atletici, naturopati operatori schiatzu, operatori reiki ed agli appassionati del massaggio come cultura del benessere.


DOCENTI
Abele Contu: Massofisioterapista, Counsellor, Psicoscomatista, Esperto in Relazione di Aiuto Gestaltica,

 libero docente in Tecniche del Massaggio, Psicosomatica Essenziale, Discipline Olistiche, Metodo Integra, Teniche di crescita personale.

 

SEDE DEL CORSO:
BOLOGNA – c/o poliambulatorio Centro Integra, v. Emilia Levante, 59
Tel. 051 6241801, fax 051 6245441
www.centrointegrapoliambulatorio.it

 

PROGRAMMA PRIMO LIVELLO

 

1° W.E.: SABATO 11 DICEMBRE 2010, ORE 14.00/19.30

              DOMENICA 12 DICEMBRE 2010, ORE 9.00/18.30

 

PARTE TEORICA 

Storia e sviluppo del massaggio: la necessità primordiale di contatto. Il massaggio nelle diverse epoche e nelle varie culture; massaggio occidentale e massaggio orientale, l'importanza della loro fusione.

Anatomia energetica-estetica .

Il corpo nella relazione di aiuto. Cenni di psicosomatica .

La reazione del corpo allo stress. La grande connessione tra psiche, sistema nervoso, sistema endocrino e

sistema immunitario. La pelle tra equilibrio, rinnovamento e bellezza

Cenni di anatomia e fisiologia emozionale, simmetria biologica, asimmetria biologica.

La relazione tra stress e postura; le catene muscolari; postura, psiche e bellezza.

 

PARTE PRATICA

L'approccio olistico alla persona : come prestare attenzione alla totalità.

L'importanza del contatto giusto.Presa di contatto.Le manualità del massaggio

La comunicazione intrinseca del massaggio e il movimento nel massaggio. L’unione delle parti con il Tutto: manualità

Analisi posturale e vertebrale; correlazione tra aree riflesse, stress e massaggio..

Uso degli olii tenendo conto dei problemi dell'individuo e dell'influenza degli aromi sul sistema nervoso (prima parte)

Il massaggio antistress M.E.M: l'integrazione, la fluidità, l'intuito, la creatività, l'autenticità e l'unità; manualità integrative e la pratica del vuoto fertile.

Trattamento breve in cabina

 

2° W.E.: SABATO 18 DICEMBRE 2010, ORE 14.00/19.30

             DOMENICA 19 DICEMBRE 2010, ORE 9.00/18.30

 

PARTE TEORICA

Aree di somatizzazione, connessione tra  resistenza-emotiva  e in estetismo (cellulite,obesità,stanchezza cronica, ritenzione idrica,addome gonfio,insufficenza circolatoria ecc.).

L’importanza del rilassamento  e della respirazione: stress e respirazione.

L'integrazione funzionale e il movimento essenziale. Psicocorporeità e psicosomatica .Distribuzione funzionale del lavoro.

Introduzione ai  Chakras e linee energetiche

 

PARTE PRATICA

L'integrazione, la fluidità, l'intuito, la creatività, l'autenticità e l'unità del massaggio M.E.M.: manualità integrative .

Introduzione al meccanismo respiratorio primario: massaggio e tecniche di respirazione antistress . "Hara" centro vitale.    Distribuzione funzionale del lavoro.

La musica come  strumento integrativo: suono, immagine, sensazione - Introduzione

Manualità integrative. lavorare sui chakra

"Qui et ora". Attenzione continuativa al presente in un contesto di relazione: il respiro, il movimento, il sentire, l’ascolto attivo.

Trattamento generale:  massaggio-manualità e la loro applicazione specifica.

Protocollo di lavoro.

 

COSTO DEL CORSO: 180.OO + IVA a week-end, compreso materiale didattico

 

PER ULTERIORI INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

 

Abele Contu – 349 5235188 – abelecontu@metodointegra.it

 

Oppure tramite  il sito www.spazioilrespiro.it

 



OBIETTIVI 1° LIVELLO BASE

 

Obiettivi specifici

Acquisire  la capacità di:

ascoltare la storia del trauma/stress

acquisire nozioni anatomiche/fisiologiche

riconoscere lo stress, il trauma e la sua localizzazione nel sistema anatomo-fisiologico

riconoscere l’emozione ed integrarla nel processo di dialogo terapeutico e nel Massaggio

eseguire la lettura psicocorporea secondo il metodo della Psicosomatica Essenziale, necessaria ad un primo intervento per valorizzare le “risorse” della persona.

eseguire tecniche di bilanciamento emotivo nel massaggio M.EM.

eseguire tecniche di Massaggio ANTISTRESS M.E.M

 acquisire la capacità di connessione tra il “Pensare”e il “Sentire”, passaggio cruciale nel processo di auto-trasformazione

acquisire la capacità di stare nel “qui et ora » nella Relazione di aiuto

acquisire la capacità di riconoscere un blocco energetico ed una resistenza emotiva-corporea, secondo le tecniche illustrate

acquisire la conoscenza dei sette chakra come centri energetici della persona, ed eseguire il chakra-test.

 utilizzare la tecnica di Ascolto Vibrazionale Attivo

acquisire la capacità al  processo di ascolto come primo contatto nel dialogo educativo-terapeutico e durante il Massaggio.

acquisire la capacità di riconoscere e usare la “parola Essenza”

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl