Comune di Morciano - L'Amministrazione comunale e MEC3 insieme per investire sul futuro dei giovani morcianesi

05/giu/2010 14.20.43 Creattiva Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNE DI MORCIANO DI ROMAGNA – ASSESSORATO ALLE POLITICHE GIOVANILI

 e MEC3

 

 

 

 

 

 

 

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE e MEC3:

INSIEME PER INVESTIRE SUL FUTURO DEI GIOVANI MORCIANESI

 

 

E’ stato presentato questa mattina nella sede della Provincia di Rimini il progetto di finanziamento di dieci borse di studio del valore di 1000,00 euro ciascuna messe a disposizione degli studenti morcianesi più meritevoli da un’iniziativa congiunta del Comune di Morciano – Assessorato alle politiche giovanili e di MEC3, l’azienda italiana leader mondiale nella produzione di ingredienti e semilavorati per gelato artigianale e pasticceria.

 

MEC3 da sempre crede nelle persone, nel loro valore e nella loro formazione e ha deciso di investire sul futuro dei giovani morcianesi aderendo alla proposta dell’amministrazione Battazza finanziando sette Borse di Studio, mentre le restanti tre saranno erogate dal Comune di Morciano. Tali Borse di Studio verranno assegnate a studenti universitari meritevoli residenti a Morciano di Romagna da almeno tre anni, disoccupati o inoccupati, in regola con i Crediti Formativi (CFU).

 

Ad aprire l’incontro è stato l’Assessore alle politiche giovanili del Comune di Morciano Ivan Tagliaferri: “In un periodo di crisi quale quello che stiamo vivendo, reputo che intervenire sulla formazione e lo studio sia molto importante. Abbiamo scelto di coinvolgere MEC3 perché ha sempre puntato sullo sviluppo locale del territorio ed eravamo certi che avrebbe accettato un impegno a favore delle nuove generazioni. Le nostre borse di studio, a differenza di quelle regionali che si basano esclusivamente sul reddito, intendono premiare anche il merito per cui il calcolo ISEE avrà un’influenza ma non sarà determinante. Un impegno piccolo che può essere un incentivo a proseguire in una buona direzione”.

 

La parola è poi passata al Dott. Maurizio Raggi, Direttore generale di MEC3: “Mec3 è un’azienda che ha 25 anni di storia e si è affermata per l’impegno e anche per un po’ di fortuna che ha visto l’esplosione del mercato del gelato artigianale. Abbiamo duecento dipendenti più tutto l’indotto di reti di vendita e distribuzione. Siamo consapevoli che essendo un’azienda fortunata dobbiamo, compatibilmente con le nostre forze, fare del bene e fare sentire la nostra presenza sul territorio con una serie di iniziative ‘etiche”, quali le Borse di studio ma anche pacchi alimentari etc. Finanziamo anche progetti di carattere nazionale in collaborazione con l’Università di Bologna. Insomma ci piace fare bene il nostro lavoro, ma anche fare del bene”.

 

A seguire Simone Annese, direttore marketing di MEC3: “Durante l’anno accogliamo clienti che provengono da tutto il mondo in terra di Romagna. Ci sentiamo quindi debitori verso questa terra che ci aiuta a fare business e cosa c’è di meglio dell’investire sui giovani? Non parliamo di cifre straordinarie ma che danno il segno di una strada giusta da percorrere che speriamo sia imboccata anche da altre aziende”.

 

“Sono molto contento di questa iniziativa che mette insieme pubblico e privato – ha concluso il sindaco di Morciano Claudio Battazza – Mec 3 non è la prima volta che interviene a Morciano, seppur in maniera molto riservata, per dare sostegno alle famiglie in difficoltà. Loro le chiamano azioni piccole ma sono immense per chi le ha ricevute...

Abbiamo scelto i giovani perchè sono il futuro, coloro che portano novità ed entusiasmo. La crisi penalizza la crescita culturale, ma se noi ci impegniamo a formare ragazzi preparati anche il territorio crescerà. Nel resto del mondo c’è gente ‘agguerrita’, i nostri ragazzi devono restare al passo con i tempi e devono avere le possibilità per farlo, non per nulla noi abbiamo l’assessore più giovane della provincia!”.

 

La domanda scritta di partecipazione, da compilare su apposito modulo disponibile presso l’Ufficio Scuola o la Biblioteca Comunale  “G.Mariotti” o scaricabile dal sito internet comunale, funge da autocertificazione del richiedente, che deve firmarla in calce, assumendosi la responsabilità per quanto dichiarato. Il termine ultimo di ricevimento della domanda al Protocollo del Comune è fissato improrogabilmente per il 1° settembre 2010, entro le ore 13,00. La valutazione del merito consiste nella somma delle votazioni riportate in ogni singolo esame diviso per il numero di esami superato, in relazione al piano di studi della facoltà e all’anno di iscrizione. Il punteggio ottenuto verrà aumentato di 10 punti qualora il richiedente frequenti una Sede Universitaria fuori provincia e sostenga spese per l’alloggio.

 

In foto: 001 da sx Annese, Raggi, Battazza, Tagliaferri

 

Ufficio comunicazione Comune di Morciano di R. – Creattiva

Tel. 0541 709792 – Fax 0541 708015 – E-mail: creattiva@creattiva.info - www.creattiva.info

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl