"ARTE E MUSICA. L'uomo e l'espressione dell'anima." Marco Garofalo in mostra a Riccione

Marco Garofalo in mostra a Riccione È stata presentata questa mattina alla presenza dell'artista Marco Garofalo e della critica d'arte Cecilia Ci, la mostra fotografica fotografica "ARTE E MUSICA.

23/lug/2010 15.46.26 Creattiva Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

È stata presentata questa mattina alla presenza dell’artista Marco Garofalo e della critica d’arte Cecilia Ci, la mostra fotografica

fotografica “ARTE E MUSICA. L’uomo e l’espressione dell’anima…”

 

 

MARCO GAROFALO ART PHOTOGRAPHER

ARTE E MUSICA
l'uomo e l'espressione dell'anima
...

 

Mostra fotografica, Palazzo del Turismo di Riccione

fino al 25 luglio (ore 17.00-23.00)

 

 

 

“La musica è arte poiché esprime l'interiorità dell'individuo; essa è una delle molteplici vie che conducono l'uomo verso l'intima struttura dell'anima”. E’ intorno a questa sensibilità che nasce la mostra fotografica Arte e musica. L’uomo e l’espressione dell’anima”, realizzata dal noto art photographer Marco Garofalo e allestita presso il Palazzo del Turismo di Riccione fino al 25 luglio (ore 17.00-23.00, ingresso libero).

 

Un’esposizione che rappresenta un importante appuntamento per Riccione e il suo pubblico, che potrà così incontrare le opere di Marco Garofalo (premiato nel 2009 come “Miglior giovane fotografo creativo italiano” dall’Associazione nazionale fotografi professionisti) dedicate alla musica in quanto esperienza soggettiva che varia da cultura a cultura, da epoca ad epoca; un linguaggio creativo che suscita, attraverso i suoni, silenti sensazioni: tristezza, stupore, felicità... E', ancora, danza e non semplicemente suono: è un amorevole legame tra corpo e spirito. E' azione e pensiero.

 

Quella che prenderà corpo negli scatti esposti al Palazzo del Turismo, è una poetica rappresentazione fotografica che affascina con la spettacolare immagine di corpi talvolta semi-nudi, le cui aggraziate forme femminili e i virili tratti maschili s'intrecciano per dar vita ad un'armonia naturale.

 

Ad arricchire l’esposizione, inoltre, la presenza di due ospiti speciali durante il taglio del nastro del 23 luglio: Karim Belarch, ballerino di Ciao Darwin e Raffaele Casuccio, ballerino de Il Ballo delle Debuttanti.

 

Marco Garofalo con queste immagini ritorna all'antica accezione del termine: la musica rappresenta tutte le arti delle Muse. La musica è, soprattutto per il fotografo, la realizzazione di un desiderio, di un'aspirazione e, perché no, di un proprio vizio. E' il cammino dell'uomo nella storia: non esiste una cultura nel mondo che sia priva della musica.

Le fotografie rivelano questo nuovo atteggiamento dell'autore e non solo: rappresentano anche un viaggio trasversale nei diversi mondi musicali: dal folk al jazz, dal pop al rock.

 

Le immagini di questo artista parlano un linguaggio concreto e diretto presentando, in soluzioni semplici e nel contempo spesso inedite, aspetti più o meno nascosti, ma senz'altro presenti, nel mondo di oggi, in una brillante esortazione a celebrare la bellezza della vita.

 

 

MARCO GAROFALO, APPROFONDIMENTI

 

Marco Garofalo è un giovane artista di 26 anni, nato a Napoli, le cui potenzialità ed espressività seducono lo spettatore, proiettandolo in una dimensione eterea dove la magica alchimia apparentemente impalpabile diviene tangibile grazie alle immagini catturate dall'obiettivo.

 

Non è solo un valente fotografo, ma un eclettico artista che utilizza l'obiettivo come mezzo per raccontare il suo mondo. Ciascuna immagine è un’opera d’arte e le sue creazioni suscitano emozioni anche ad un pubblico meno attento. Questa è la grandezza del giovane artista: riuscire a farsi apprezzare da chiunque.


La sua è una personalità dalla tempra forte e incisiva, che si evidenzia nell'espressione di un dissenso molto acuto per un sistema sociale e politico da mutare, scuotere, colpire sottilmente attraverso una pungente comunicazione visiva
.


Il rapporto privilegiato che Marco Garofalo ha con il suo obiettivo gli facilita la composizione di raffigurazioni metaforiche e significative dalla grande immediatezza, così da garantire una trasmissione di messaggi chiari e inequivocabili
.

 

Il talento e l'intuito artistico sono gli strumenti grazie ai quali Marco Garofalo è riuscito a farsi strada in un ambiente competitivo come quello fotografico e, nonostante la sua giovane età, oggi raccoglie numerosi ed entusiastici consensi da critici e appassionati. I vari progetti sono frutto di un lavoro di estrema accuratezza.


Ogni immagine racconta una storia, racchiude un significato, un'esclamazione, un sentimento, uno stato d'animo differente, da criticare o condividere
. Di fatto, Marco Garofalo si mette in gioco con le sue doti per comunicarci un mondo di tematiche attuali e soluzioni rivoluzionarie.

 

 

MARCO GAROFALO, BIOGRAFIA

 

Marco Garofalo nasce a Napoli nel 1984.

 

L’artista manifesta la sua creatività soprattutto attraverso la fotografia e nel 2001 si iscrive all’istituto superiore di fotografia di Roma; conseguendo, poi, un master in fotografia nel 2004, presso l’Istituto europeo di design di Roma. La sua prima esperienza risale al lontano 1997, all’età di 13 anni, con la trasmissione televisiva “Riccione moda Italia”. In seguito, si trasferisce a Milano e collabora con le agenzie di moda milanesi. In questo periodo realizza anche il suo primo calendario: trasformazione dei colori.

Nel 2009 l’artista viene premiato come “Miglior giovane fotografo creativo italiano” dall’Associazione nazionale fotografi professionisti”.

 

 

Mostre personali e collettive:

 

  •  2009 – Ottobre, mostra collettiva “Contemporan Art”, Firenze, Galleria Mentana. Novembre, mostra personale “I fiori”, Reggio Emilia, fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea. Giugno, mostra personale “Tutta la collezione di Marco Garofalo” a bordo della flotta Msc Fantasia.
  •  2008 – Mostra personale, “Diavoli e musica”, Beige – prestigioso locale romano.
  •  2007 – Mostra personale “Gli Ortaggi”, Roma Bio Parco di Villa Borghese.

 

 Esperienze Artistiche:   

  •  2004 – “Notte Mediterranea”, trasmissione tv presentata da Federica Panicucci
  •  2002 – fotografo di moda della casa di moda “Tis Stone”.

 

Raccolte fotografiche:

  •  2010: “Immagini… Luci di ombre nel futuro”, Blue Planet T.i.s. a cura di Tina Simonelli Garofalo.
  •  2006 – “I tarocchi di oggi”, Blue Planet T.i.s. a cura di Tina Simonelli Garofalo
  •  2002 – “Catalogo Tis Stone”, Blue Planet T.i.s. a cura di Tina Simonelli Garofalo.

 

___________________

L’esposizione è a ingresso gratuito. Sarà possibile acquistare gadget e riproduzioni.

Info www.blueplanetis.comwww.mgluces.com

 

 

Ufficio stampa Creattiva

tel. 0541 709792 – fax 0541 708015

creattiva@creattiva.infowww.creattiva.info

Ref. Sara Marietti 339 8807636




 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl