Sagra della Castagna - Gastronomia e storia del teatro nella domenica di Montefiore Conca

Sagra della Castagna - Gastronomia e storia del teatro nella domenica di Montefiore Conca PROLOCO di Montefiore Conca Con il patrocinio del Comune di Montefiore Conca - Provincia di Rimini SAGRA DELLA CASTAGNA 46^ edizione: dal 10 al 31 ottobre tutte le domeniche Un clima decisamente autunnale anticipa il secondo appuntamento con la sagra della Castagna di Montefiore Conca, giunta alla 46^ edizione.

14/ott/2010 10.50.10 Creattiva Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

PROLOCO di Montefiore Conca

Con il patrocinio del

Comune di Montefiore Conca – Provincia di Rimini

 

 

SAGRA DELLA CASTAGNA

46^ edizione: dal 10 al 31 ottobre tutte le domeniche

 

 

 

Un clima decisamente autunnale anticipa il secondo appuntamento con la sagra della Castagna di Montefiore Conca, giunta alla 46^ edizione.

 

Il borgo malatestiano torna infatti a celebrare uno dei prodotti caratteristici dell’autunno  e lo fa con le immancabili caldarroste, prelibatezze gastronomiche (gli stand saranno funzionanti dalle ore 11, mentre i ristoranti del borgo saranno aperti fino a tarda sera), il tutto accompagnato dal vino che zampilla direttamente dalla fontana del paese.

 

Non mancheranno curiosità per i visitatori che potranno sbizzarrirsi nella parte espositiva della manifestazione: per gli amanti dei sapori d’autunno un ricco mercato di prodotti agro-alimentari, mentre per chi è a caccia di oggetti curiosi e originali sarà allestita un selezionata esposizione di artigianato artistico.

 

Per i più piccoli punti di attrazione con giochi e intrattenimenti  e come in ogni festa che si rispetti non può mancare la musica: domenica 17 ottobre si ballerà sulle note di Michele e la Sua Band.

 

Durante la sagra della Castagna trova spazio anche l’arte: presso la Sala degli Archi della residenza municipale sarà possibile visitare per l’ultima volta la mostra di pittura curata da Marco Santoro, mentre presso la Chiesa dell’Ospedale rimarrà allestita fino al 24 ottobre l’esposizione di opere di mosaico in legno pregiato curata da Francesco Ridolfi. 

 

Domenica 17, sabato 23 e domenica 24 ottobre invece, presso il Teatro Malatesta dalle ore 16 alle 19, i visitatori della Sagra avranno  l’opportunità di visitare la mostra di maschere Il Malatesta in maschera  omaggio all’epoca d’oro della Commedia dell’arte, organizzata dalla Compagnia del Serraglio in collaborazione con la Compagnia Maan e Ass. Città Teatro.  La mostra, curata da Giorgia Penzo e allestita da Keiko Shiraishi e Nevio Cavina, espone abiti di scena e “grugni di cuoio “ che riporteranno all’epoca d’oro del Teatro d’arte all’italiana, facendo respirare l’odore del vero artigianato teatrale. Quella della commedia dell’arte è una tradizione prevalentemente legata all’area veneto-lombarda (sono celebri le maschere di Pantalone, Zanni, Arlecchino, Brighella…), con escursioni però nell’Emilia grazie alla maschera del Dottore (Balanzone o Graziano). Essendo una formidabile palestra per il lavoro d’attore, utilizzata in maniera assolutamente originale anche da grandi maestri della sperimentazione (su tutti il compianto Leo de Berardinis), la commedia dell’arte comunque sopravvive nel lavoro di numerosi gruppi in Italia, ma soprattutto all’estero, dove ha la portata di un vero fenomeno che ha generato festival, scuole, compagnie teatrali che vi si dedicano.

 

La Sagra della Castagna è organizzata dalla Pro Loco di Montefiore Conca ed è realizzata con il sostegno della Provincia di Rimini e della Banca di Rimini 

 

Ingresso libero

Per informazioni:Comune di Montefiore Conca tel. 0541 / 980035

www.comune.montefiore-conca.rn.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl