Sicurezza via cavo e sicurezza wireless

02/nov/2010 09.18.25 Ale84 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Questo articolo sarà utilissimo a tutti coloro che stanno cercando un impianto di allarme per casa. Solitamente la prima domanda che ci si pone è meglio: allarmi senza fili o un sistemi cablati? Continuando a leggere questo articolo scoprirai quale di queste due categorie sia la migliore. a) I sistemi con cavo: sono facili da installare soprattutto se si hanno conoscenze basilari di elettronica. Ovviamente sarebbe meglio installarli quando si hanno dei lavori di ristrutturazione in programma per la propria casa, questo ci permette di rendere meno visibile il sistema di cavi che collegano i vari dispositivi. Questi sistemi di allarme sono meno soggetti a falsi allarmi e hanno bisogno di poca manutenzione. b) allarme wireless: il loro grande punto di forza è che non necessitano di cavi; utilizzano infatti dei collegamenti via radiofrequenze, e questo può comportare qualche volta dei alsi allarmi causati da disturbi di altre onde elettromagnetiche. Inoltre la manutenzione è maggiore poiché bisogna controllare spesso lo stato delle batterie, per fare in modo che tutto funzioni correttamene. L’allarme wireless è molto più semplice da installare, e può essere comandato a distanza attraverso piccoli telecomandi. Bisogna considerare tutti i pro e i contro di questi due sistemi, prima di effettuare la scelta finale, che rispecchierà le vostre reali esigenze.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl