Ammazziamo la Domenica! : Don Giovanni

stagione teatrale 2010/2011 Teatro Comunale Malatesta - Montefiore Conca dal 14 novembre 2010 al 23 gennaio 2011 le domeniche pomeriggio alle ore 17 Domenica 14 novembre COMPAGNIA "I SACCHI DI SABBIA" DON GIOVANNI DI W.A. MOZART un progetto di Giovanni Guerrieri, Giulia Solano e Giulia Gallo con Arianna Benvenuti, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Maria Pacelli, Matteo Pizzanelli, Federico Polacci, Giulia Solano tecnica Federico Polacci Produzione I Sacchi di Sabbia/Compagnia Sandro Lombardi in collaborazione con Teatro Sant'Andrea, La Città del Teatro, Armunia Festival Costa degli Etruschi Con il sostegno della Regione Toscana Al via la domenica tutta da ridere del Teatro Malatesta di Montefiore Conca, sul palcoscenico il 14 novembre dalle ore 17,00 la compagnia I Sacchi di Sabbia con "Don Giovanni di W.A. Mozart".

11/set/2010 16.44.39 Creattiva Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

 

 

 
Comune di Montefiore Conca �“ Provincia di Rimini

La Compagnia del Serraglio

 

presentano

 

ammazziamo la domenica!

 

stagione teatrale 2010/2011

Teatro Comunale Malatesta - Montefiore Conca

dal 14 novembre 2010 al 23 gennaio 2011

le domeniche pomeriggio alle ore 17

 

 

Domenica 14 novembre

COMPAGNIA “I SACCHI DI SABBIA”

DON GIOVANNI DI W.A. MOZART

 

un progetto di Giovanni Guerrieri, Giulia Solano e Giulia Gallo

con Arianna Benvenuti, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Maria Pacelli, Matteo Pizzanelli, Federico Polacci, Giulia Solano

tecnica Federico Polacci

 

Produzione I Sacchi di Sabbia/Compagnia Sandro Lombardi

in collaborazione con Teatro Sant’Andrea,

La Città del Teatro, Armunia Festival Costa degli Etruschi

Con il sostegno della Regione Toscana

 

Al via la domenica tutta da ridere del Teatro Malatesta di Montefiore Conca, sul palcoscenico il 14 novembre dalle ore 17,00 la compagnia I Sacchi di Sabbia  con “Don Giovanni di W.A. Mozart”.

Ein musikalischer Spass zu Don Giovanni è un capriccio per "boccacce e rumorini" che propone, attraverso una partitura rigorosissima di "gesti musicali", la struttura essenziale del Don Giovanni di Mozart: una selezione delle arie più significative incastonate in un disegno drammaturgico compiuto e interpretate "rumoristicamente" dagli attori della Compagnia I Sacchi di Sabbia.
Lo spettacolo è in definitiva un'esecuzione a cappella di una riduzione strumentale del Don Giovanni da parte di una piccola corale. I sei giovani che la compongono non sono però musicisti, ma attori che hanno costruito la loro partitura "recitando" la musica di Mozart, imitando fino allo sfinimento una versione del Don Giovanni eseguita da Karajan nel 1986. Dalla recitazione "del suono", dal tentativo di riprodurre il rumore dello strumento, si arriva - addentrandosi dalla "parte sbagliata" quella che nessun musicista praticherebbe - ad una pionieristica versione dell'Opera di Mozart: una versione "sgrammaticata", senza "rappresentazione", ma che in virtù delle tragicomiche espressioni facciali degli attori chiamati ad imitare le sonorità  degli strumenti e l'ausilio della proiezione del libretto sullo sfondo, riesce ad evocare l'essenza del grande personaggio mozartiano.


Frutto di un approccio all'opera spiazzante, d'una interpretazione "teatrale" in cui il testo dello spettacolo è rappresentato dalla melodia e dalla timbrica degli strumenti, questo lavoro si colloca nella scia di una ricerca sul melodramma che nel 2008 ha fatto vincere alla formazione pisana il prestigioso Premio Ubu.


Un omaggio a Mozart: uno sberleffo e al tempo stesso un atto d'amore per un'opera magnifica.

Al termine dello spettacolo l’aperitivo Bio offerto in collaborazione con Enoteca Belfiore: nei calici “Sicilia Bianco” e “Sicilia Rosso” dell’Azienda Agricola CENTOPASSI, che produce con i metodi della coltivazione biologica sui terreni confiscati alla mafia.

 

Ma il pomeriggio del Malatesta continuerà con l’assaggio di teatro RITMICO, la nuova proposta della Compagnia del Serraglio, dal titolo: Rione Clodio �“ topografia riminese per trio recitante.

 

 

 

ammazziamo la domenica!

un progetto de La Compagnia del Serraglio

 

direzione artistica e organizzativa Francesca Airaudo e Mirco Gennari

direzione tecnica Nevio Cavina

Il “Teatro Ritmico” è a cura di Loris Pellegrini

Grafica Stefano Tonti

 

In collaborazione con Città Teatro

 

grazie a  Cartoon Club/Rimini e a Paolo Pagliarani

 

il progetto è realizzato con il contributo di:

Comune di Montefiore Conca

Provincia di Rimini

Regione Emilia-Romagna

 

e con la collaborazione di

  • Al Rivellino �“ www.relaismontefiore.it
  • Belfiore Enoteca �“ www.enotecabelfiore.it
  • Flowers Pub �“ www.flowerpub.it
  • Locanda della Corona �“ www.locanda-della-corona.com
  • Radio Icaro �“ www.radioicaro.com

 

 

Le schede complete degli spettacoli sono disponibili on line: www.compagniadelserraglio.com

 

Biglietti

TEATRO COMICO € 13 ingresso e aperitivo

ORTONESQUE 11 DICEMBRE € 10

TEATRO RAGAZZI € 5

SPETTACOLO DEL 23 GENNAIO ingresso gratuito

 

info e prenotazioni:

La Compagnia del Serraglio - Viale Dante, 7 - 47838 Riccione (RN)

Tel/Fax 0541/604972 - (si può prenotare lasciando i dati in segreteria telefonica)

e-mail: info@compagniadelserraglio.com

Comune di Montefiore Conca �“ Tel 0541/980035 lunedì-sabato dalle 8 alle 13

Teatro Comunale Malatesta �“ tel 0541/980035 solo nei giorni di spettacolo dalle 15

 

***

 

 

 

             

 

 

 

 

Ufficio stampa Creattiva

Tel  0541 709792 �“ Fax 0541 709792

E-mail   creattiva@creattiva.info

www.creattiva.info

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl