Guida all'acquisto del materasso

22/nov/2010 22.51.52 Ale84 Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Una domanda che ci si pone spesso è: "Come faccio a sapere se ho bisogno di un materasso nuovo?" La risposta non è sempre immediata. Si può dire con facilità quando bisogna comprare un auto nuova perché quella vecchia si ferma sempre più spesso. O si può dire con facilità quando è necessario un televisore nuovo perchè quello vecchio non si accende più. Con il materasso è diverso perché non esistono segnali che in modo chiaro determinano la necessità di una imminente sostituzione. In alcuni casi il vostro materasso può sembrare ancora in ottime condizioni come il primo giorno di acquisto in realtà l’apparenza può trarre in inganno. I materassi sono progettati per alleviare la pressione esercitata durante il sonno su schiena, spalle, collo e fianchi. Il vostro materasso dovrebbe quindi essere sostituito quando non garantisce più un supporto adeguato a una qualsiasi di queste zone. Qualsiasi materasso voi abbiate ad esempio un materasso eminflex, un materasso permaflex o un materasso pirelli, al fine di determinare se il materasso debba essere sostituito, ponetevi sempre alcune domande: il materasso ha più di 7 anni? quando mi sveglio ho dolori alla schiena, al collo, alle spalle o alle anche? trascorro più di 10-15 minuti prima di riuscire a prendere sonno girandomi e rigirandomi? provo una sensazione di indolenzimento a gambe e braccia quando mi sveglio ? il materasso inizia a sfaldarsi mostrando evidenti segni di usura? Se avete risposto in modo affermativo alla maggior parte di queste domande è tempo di iniziare a cercare un sostituto. Il passo successivo consiste nel capire quale materasso acquistare in base alle caratteristiche che si stanno ricercando e considerando anche l’importante variabile del prezzo. Per migliorare ulteriormente le ore del sonno si può anche prendere in considerazione l’ipotesi di acquistare un cuscino nuovo. Come i materassi, i cuscini sono realizzati in vari materiali. Oltre alla piuma tradizionale esistono ora cuscini di gomma lattice, memory foam, camere d'aria, Intelli-gel. Bisogna poi smaltire il vecchio materasso. Se hai stabilito che questo non ti offre più il sostegno necessario, l'ultima cosa dovrebbe essere passare il disagio a qualcun altro. Invece di venderlo o regalarlo a un familiare o un amico, verificate se l'acquisto del nuovo letto comprende una sorta di smaltimento di quello vecchio

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl