Birol Unel, attore de "La sposa turca", a inizio marzo gira in Italia

02/ott/2011 14.10.43 clorofilla film festival Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

PER REDAZIONE SPETTACOLI

 

Invio con la presente comunicato sull'attore Birol Unel (La sposa turca, Soul Kitchen, Transylvania) che a marzo sarà in Italia per girare il cortometraggio "Il grillo" di Stefano Lorenzi. Al cortometraggio parteciperà anche Daniele Ciprì come direttore della fotografia e vedrà la partecipazione amichevole di Edoardo Gabbriellini.

 

Il regista - assistente in passato di Paolo Virzì e Spike Lee- incontrerà in questi giorni l'attore al Festival di Berlino per iniziare a lavorare sul personaggio del corto.

 

In allegato foto di Birol Unel, del regista Stefano Lorenzi, dell’attore Edoardo Gabbriellini e dell’attore-coproduttore Clemente Cecchi.

 

Vi preghiamo di dare la notizia.

 

Cordiali saluti,

 

simonetta grechi

339.1201079

------------------------------------------------

 

 

Roma, 10 febbraio 2011                                                           Comunicato stampa 

 

BIROL UNEL:

L’ATTORE DE “LA SPOSA TURCA” INTERPRETE DEL CORTOMETRAGGIO

“IL GRILLO” DIRETTO DA STEFANO LORENZI

 

IL REGISTA INCONTRERA’ L’ATTORE IN QUESTI GIORNI

AL FESTIVAL DI BERLINO

 

LE RIPRESE A INIZIO MARZO IN ITALIA

NEL CAST: EDOARDO GABRIELLINI E CLEMENTE CECCHI

DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA DANIELE CIPRI’

 

Sarà Birol Unel, attore de “La sposa turca” e di “Soul Kitchen”, l’interprete principale del cortometraggio “Il grillo” del regista Stefano Lorenzi –in passato assistente di Paolo Virzì, Spike Lee e Giacomo Campiotti- che in questi giorni incontrerà l’attore a Berlino durante il festival per lavorare alla preparazione del personaggio.

“Il grillo” è un corto senza battute, “muto”, fatto di suoni e immagini, una storia di immigrazione e libertà. Il ruolo che Birol Unel sarà chiamato a interpretare, è quello di un operoso manovale immigrato in Italia, che per pochi soldi lavora rinunciando persino alla pausa pranzo. Uno sguardo ruvido che alla fine si rivelerà in tutta la sua umanità.

Il cortometraggio che sarà girato la prima settimana di marzo all’aeroporto di Pisa è prodotto dalla neonata Wop Film dello stesso Lorenzi e di Cosimo Savio. Il lavoro vedrà l’amichevole partecipazione tra gli attori di Edoardo Gabbriellini, mentre Clemente Cecchi, visto in diverse fiction Rai, oltre che nel cast sarà presente anche in veste di co-produttore.

Direttore della fotografia è Daniele Ciprì, che sarà coinvolto anche nel prossimo lungometraggio di Lorenzi dal titolo “I calcianti”, film che ha ricevuto il riconoscimento di interesse culturale dal MiBac e che racconterà il calcio storico fiorentino. “I calcianti” sarà prodotto da Gianfranco Piccioli noto per aver realizzato la maggior parte dei film di Francesco Nuti.

 

Info: simonetta grechi 339.1201079

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl