SpA segnala

03/mar/2011 16.23.19 SpA società per l'arte Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


GENITORI ADOTTIVI E FIGLI DEL MONDO. I VARI ASPETTI DELL'ADOZIONE NAZIONALE E INTERNAZIONALE è il titolo del progetto messo a punto dall'Associazione LAW IN ACTION di Andria, in collaborazione con SpA Società per l'Arte, per formare e promuovere la "Cultura dell'accoglienza e dell'adozione di un minore" attraverso il dialogo, la formazione e la condivisione di esperienze.
Il progetto, patrocinato dall'Assessorato alle Politiche sociali della Città di Andria e della Provincia Barletta Andria Trani e dalla Asl Bt, nasce dalla semplice ma oggettiva constatazione che, nonostante l'encomiabile lavoro svolto dai consultori familiari, i cittadini non sono sufficientemente informati su tempi, modalità e procedure dell'iter adottivo.

Il primo appuntamento, in programma il 4 marzo p.v. alle ore 18 presso la SpA Società per l'Arte di Andria, è un convegno sul tema I TEMPI DELL'ADOZIONE: ATTESE, DISATTESE E SORPRESE al quale parteciperanno la dott.ssa Rosa Anna De Palo, Presidente del Tribunale per i minorenni di Bari; il dott. Franco Polemio, Direttore sanitario Asl Bt, la dott. Maria Milano, responsabile del Consultorio familiare di Andria.

Presso la stessa sede, sita in via Flavio D'Excelsis 22, sarà allestita la mostra BIBO NEL PAESE DEGLI SPECCHI con le illustrazioni di Patrizia La Porta tratte dall'omonimo libro edito da Carthusia Edizioni.

Per informazioni è possibile contattare:
Giorgia Di Stefano T 338 9936480
Domenico Masia T 349 8552719




______________________________________________________________________________________

SpA società per l'arte
Via Flavio D'Excelsis 22/24
70031 Andria
T +39 0883 592847
info@societaperlarte.it

La galleria è aperta dal martedì al sabato
10 - 13 / 18 - 21

Riceve questa comunicazione perché il suo indirizzo è inserito nella mailing list di SpA - Società per l'arte a seguito di sua espressa richiesta o perché il suo indirizzo e-mail ci è stato trasmesso da operatori culturali, organizzatori teatrali, enti o persone operanti nel settore spettacolo, informazione e comunicazione. Qualora non volesse più ricevere le nostre comunicazioni, la preghiamo di scrivere una e-mail a questo stesso indirizzo richiedendo la cancellazione dalla nostra mailing list. Le informazioni contenute in questo messaggio di posta elettronica e/o nel/i file/s allegato/i, sono da considerarsi strettamente riservate. Il loro utilizzo è consentito esclusivamente al destinatario del messaggio e per le finalità in esso indicate. Qualora ricevesse questo messaggio senza esserne il destinatario, la preghiamo cortesemente di darcene notizia via e-mail e di procedere alla distruzione dello stesso; costituisce comportamento contrario ai principi dettati dal D.Lgs. 196/2003 il trattenere il messaggio, divulgarlo anche in parte, distribuirlo ad altri soggetti,copiarlo o utilizzarlo per finalità diverse.

Per non ricevere più newsletter clicca qui


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl