San Giovanni in M. - La notte delle Streghe progr. 24 giugno

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO Provincia di Rimini LA NOTTE DELLE STREGHE 22-26 giugno Cinque serate e 75 spettacoli, dal tramonto a notte fonda MIGLIALIA DI PERSONE PER LA PRIMA SERATA E GRANDE SUCCESSO DI CARRY-ON Venerdì 24 debutta il Duo Tobarich, direttamente dal Cile Ieri, 22 giugno, il bel borgo di San Giovanni in Marignano ha cambiato volto.

Persone Marco Cestonaro, Otto Panzer, Lorenzo Montanari, Magua, Tenebrarum, Suspiriorum, Lachrymarum, Erika Calesini
Luoghi Rome
Argomenti music

23/giu/2011 13.41.01 Creattiva Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO

Provincia di Rimini

 

LA NOTTE DELLE STREGHE

22-26 giugno

 

 

Cinque serate e 75 spettacoli, dal tramonto a notte fonda

 

MIGLIALIA DI PERSONE PER LA PRIMA SERATA E GRANDE SUCCESSO DI CARRY-ON

 

Venerdì 24 debutta il Duo Tobarich, direttamente dal Cile

 

 

 

Ieri, 22 giugno, il bel borgo di San Giovanni in Marignano ha cambiato volto. Le vie, le piccole piazze, gli angoli e gli scorci si sono trasformati in un grande antro dove intriganti signore della notte hanno preso vita per dare il via alla manifestazione regina del comune marignanese: La Notte delle Streghe!

 

Come ogni anno il pubblico ha premiato questa kermesse spettacolare, affollando il paese già a partire dalle sette di sera. Una folla che ha continuato a gonfiarsi fin dopo la mezzanotte.

 

Di grande impatto l’impianto scenografico, le luci e le atmosfere, ma soprattutto Carry-On, la strega alta cinque metri  che gira su un gigantesco carillon, realizzata da Erika Calesini e situata in Piazza Silvagni. L’opera è stata inaugurata ufficialmente alle 21.00 alla presenza dell’artista e del vice Sindaco Claudia Montanari.

 

Ma oltre a Carry-On, tutto il paese ha offerto tantissimi spettacoli e iniziative, che non mancheranno neppure nella serata di domani, 24 giugno.

 

Alchimia, animazioni stregate, la donna barbuta, incanti e magie; il mercatino magico e negozi incantati, stand gastronomici, ristoranti e punti di ristoro con menu tematici a base di erbe di San Giovanni renderanno magica la serata. E poi ancora ‘Trasformati in una strega’, o fai un tuffo nel Medioevo con i figuranti di Mons Cerignonis.

  

Al Teatro Massari la compagnia dei Cinque Quattrini porterà in scena ‘Mater Lachrymarum - Mater Suspiriorum - Mater Tenebrarum’: uno spettacolo liberamente ispirato al film Cult di Dario Argento  SUSPIRIA.

 

In Piazza Silvagni sarà allestito lo spettacolo “Streghe” di Zorba officine Creative, che vogliono divertire e coinvolgere quanta più gente possibile, facendo riflettere sui temi trattati e sul modo scelto per trattarli. Seguirà Teatro è Libertà con “Il mago Pastrocchio”, con tante idee che frullano sempre in testa, mentre C’è Chi C’ha Teatro si esibirà in ‘Malefica’, un ingiusto processo alla strega per sottolinearne la follia e la perversione. Stoppino proporrà “O come… Arachide”, fantasia e giocoleria, e il Duo Tobarich dal Cile porterà in scena “Pulsar”, performance mozzafiato di ‘acrobalance’.

 

Spostandosi in via Raniero Fabbro si potrà ammirare ancora una volta “Streghe” di Zorba Officine Creative e Teatro è libertà in The Delirium Conspiracy Act”, show esplosivo e divertente.

 

L’Arena spettacoli echeggerà della musica del dj Magua 80 che tra uno show e l’altro intratterrà con rock latino, folk, rumba, reggae, ska, cumbia, punk, patchanka…

Ma non solo, a partire dalle ore 19.30 sarà non stop fino a mezzanotte con Crossfire, Rewind e Lorenzo Montanari in “Artemisia in Rock” (musica tutta da vivere), seguiti dal Duo Tobarich in “Pulsar”. Alle 21.30 ancora tanta musica con i Black Hearts e Lost Atom in “Artemisia in Rock” e per finire il live concert dei Rio Mezzanino.

 

In Via Roma (Bar Turismo) alle 21.00 Joe Galullo, padre e pioniere del blues italiano, proporrà la sua “Artemisia in Blues”. 

 

Il Parco dei Tigli si trasformerà in bosco incantato, luogo dedicato ai bambini con truccabimbi, palloncini, animazioni e il gioco ‘cavalca il magico unicorno!’ Sarà inoltre animato a partire dalle 21.00 dalle grasse risate di Otto Panzer e le sue “Clownerie” e alle 22.30 dall’Associazione Alternoteca in “Il malaugurato caso di Villa Roung”, a cura di Marco Cestonaro.

E per tutti gli appassionati di fotografia e video, la novità 2011 è METTI A FUOCO LE STREGHE. Il Comune di San Giovanni in Marignano pubblicherà sul sito Internet www.lanottedellestreghe.net le foto e i video più incantevoli, affascinanti e... magici relativi alla manifestazione. Immagini e video dovranno pervenire entro lunedì 04/07/2011 per posta elettronica (alicerespira@gmail.com).

 

 

 

ufficio stampa Creattiva

Arianna De Nicolò 339 5312501 - arianna@creattiva.info

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl