Tatanka protagonista al Clorofilla film festival

Invio comunicato sulla prossima serata del Clorofilla film festival in programma giovedì 28 luglio alla Cava di Roselle (Gr).

Persone Rosanna Conti Cavini, Clemente Russo, Giuseppe Gagliardi, Maria Rosa Tabbuso, Michele Di Rocco, Nathalie Rossetti
Luoghi Italia, Napoli, Grosseto, Berlino, Roselle, Parco Naturale della Maremma, provincia di Grosseto
Argomenti cinema

26/lug/2011 13.52.30 clorofilla film festival Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Invio comunicato sulla prossima serata del Clorofilla film festival in programma giovedì 28 luglio alla Cava di Roselle (Gr).
Vi preghiamo di dare la notizia.
Cordiali saluti,
 
simonetta grechi
clorofilla film festival
per comunicazioni: simonetta grechi 339.1201079
 

Grosseto, 26 luglio 2011                                                      Comunicato stampa

 

 

LO SPORT COME RISCATTO SOCIALE:

“TATANKA” E “OLTRE IL RING” PER IL SECONDO APPUNTAMENTO CON I LUNGOMETRAGGI DEL CLOROFILLA FILM FESTIVAL

 

GIOVEDI’ 28 LUGLIO ALLA CAVA DI ROSELLE (GR)

 

Lo sport come riscatto sociale è protagonista del secondo appuntamento del Clorofilla film festival alla Cava di Roselle, in provincia di Grosseto. In attesa delle proiezioni a Festambiente nel Parco della Maremma -dal 5 al 15 agosto-  giovedì 28 luglio a partire dalle 21.30 viene proposto un altro dei film in concorso, “Tatanka”.

Prima del film, è in programma un estratto dal documentario “Oltre il ring” di Nathalie Rossetti che racconta la storia della Scuderia Conti Cavini attraverso il racconto di due pugili, Michele Di Rocco e Maria Rosa Tabbuso.

A seguire Giuseppe Gagliardi presenta il suo “Tatanka”: protagonista del film è Clemente Russo, campione di pugilato, che attraverso la boxe riesce a sfuggire a un destino segnato nei clan della malavita. Grazie all’incontro con questo sport riuscirà ad emanciparsi, in un percorso che lo porterà alla scoperta di se stesso, dal baratro della periferia di Napoli, passando per l’inferno dei ring clandestini di Berlino. Una strada tortuosa verso un riscatto difficile e inaspettato.

 

La serata sarà un omaggio al pugilato raccontato dallo stesso Gagliardi e da Rosanna Conti Cavini, la “signora della boxe” che organizza in Italia e nel mondo eventi pugilistici da 30 anni.

Info: cinema@festambiente.it

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl