Sottoscala:una risorsa da non sottovalutare

20/ott/2011 21.01.25 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Se siete novelli sposi e avete deciso di comperare una casa, se siete dei giovani appena usciti dalla casa dei vostri genitori e, quindi, alle prese con le prime difficoltà dell'andare a vivere da soli o se semplicemente siete proprietari di una vecchia casa e volete restaurarla, un elemento che, sicuramente, potrà fare la differenza nello stile, conferendo un'aria di classe, ma anche un tocco di rusticità e di calore familiare alla vostra abitazione, è la presenza delle scale interne. Indispensabili, quando un'abitazione è costruita su più livelli, per collegare un piano all'altro, possono essere di diverse dimensioni e di forme differenti. Scale in legno o scale a chiocciola, inoltre possono dare la giusta personalità ad una casa anonima, conferendogli un tocco di personalità.

Importantissimo è poi l'uso del sottoscala che, secondo i nuovi designer, non è più un semplice sgabuzzino, ma un elemento importantissimo, da sfruttare in vari modi. Aperto o chiuso, al di sotto di una rampa “al volo”, oppure con un sotto rampa, questo elemento potrà essere utilizzato in moltissimi modi diversi: come lavanderia, se le dimensioni lo permettono, come ripostiglio per scarpe, come elemento dove riporre i giochi dei bambini o gli attrezzi per le pulizie.

Insomma, un ambiente da non sottovalutare e da sfruttare per ottenere lo spazio che, molte volte, nelle nostre case manca.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl