Il lusso della Chevrolet Cruze

La lotta e la competizione sul mercato automobilistico mondiale resta sempre agguerrita, oggi ancor più di prima con mercati stagnanti e saturi che non hanno più spazi vuoti e spingono le case produttrici a indirizzare buona parte della produzione verso quei mercati emergenti in cui l'economia e il progresso stanno crescendo proprio in questi anni.

Luoghi Europa, Stati Uniti d'America
Organizzazioni BMW, SEAT, General Motors, Chevrolet
Argomenti autoveicoli, industria automobilistica

23/ott/2011 19.04.42 Sara Borsari Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La lotta e la competizione sul mercato automobilistico mondiale resta sempre agguerrita, oggi ancor più di prima con mercati stagnanti e saturi che non hanno più spazi vuoti e spingono le case produttrici a indirizzare buona parte della produzione verso quei mercati emergenti in cui l’economia e il progresso stanno crescendo proprio in questi anni. Spesso una vettura prodotta per un determinato mercato, a seguito del suo successo viene destinata ad altri mercati sostituendo modelli meno fortunati. È questo il caso della Chevrolet Cruze, la lussuosa vettura di classe media prodotta dal 2009 dalla statunitense General Motors. L’auto dopo aver debuttato negli Usa è sbarcata nel Vecchio Continente per prendere il posto della Chevrolet Nubira, oltre che essere venduta anche nei mercati asiatici.

Con potenti motorizzazioni a disposizione che contano di motori da 4 cilindri in linea che vanno da 1.6 a 2.0 VCDI, la Chevrolet Cruze ha provato nel giro di questi anni da quando è sul mercato ad attaccare il segmento delle vetture lussuose tedesche, tra tutte le BMW. Sono in molti infatti a considerare il confronto tra le due case giunto quasi in parità grazie a quest’ultimo modello di casa Chevrolet, fermo restando  che resta certa l’affidabilità e l’eleganza di BMW sempre al top. C’è chi invece ha provato ad attaccare il mercato e la concorrenza automobilistica spingendosi oltre e fornendo agli automobilisti il proprio massimo, è il caso della Seat quando ha presentato la Seat Leon Cupra, definita sin da subito come il top della gamma e l’auto più “forte” e prestazionale della storia che sia mai venuta fuori da casa automobilistica spagnola.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl